Apri il menu principale

Live! Tonight! Sold Out!!

album dei Nirvana del 1994
Live! Tonight! Sold Out!!
Live! Tonight! Sold Out!!.jpg
Kurt Cobain sul palco
ArtistaNirvana
Tipo albumVideo live
Pubblicazione15 novembre 1994
Durata83:00
Dischi1
Tracce16
GenereGrunge
Punk rock
EtichettaGeffen Records
ProduttoreKevin Kerslake
Registrazione1991-1993
FormatiVHS, DVD
Certificazioni
Dischi di platinoAustralia Australia[1]
(vendite: 15 000+)
Canada Canada (2)[2]
(vendite: 20 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[3]
(vendite: 5 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[4]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (3)[5]
(vendite: 300 000+)
Nirvana - cronologia
Album video precedente
(1994)
Album video successivo
(1995)

Live! Tonight! Sold Out!! è un video album del gruppo grunge statunitense Nirvana pubblicato il 15 novembre 1994 in VHS.

Il discoModifica

La versione DVD fu pubblicata il 7 novembre 2006. Kurt Cobain aveva registrato gran parte del video da solo, ma non l'aveva completato quando morì. Fu così che Dave Grohl e Krist Novoselic, gli altri due membri dei Nirvana, lavorarono con il produttore Kevin Kerslake per completare il video, cercando di rimanere il più possibile vicino alla versione di Cobain.

Gran parte del materiale fu registrato tra il 1991 e il 1992. La parte più recente fu registrata il 23 gennaio 1993 all'Hollywood Rock Festival in Brasile. All'inizio della cassetta appare un messaggio che dice che a causa della morte di Cobain, il video non fu mai completato.

TracceModifica

  1. Aneurysm (In due parti: 1991.11.25 - Amsterdam, Paesi Bassi, e 1993.01.23 - Hollywood Rock, Rio de Janeiro, Brasile. Incorrettamente segnato come 1993.01.16 São Paulo, Brasile sulla copertina)
  2. About a Girl (1991.10.31 - Seattle, Washington)
  3. Dive (1993.01.23 - Hollywood Rock, Rio de Janeiro, Brasile. Incorrettamente segnato 1993.01.16 - São Paulo, Brasile sulla copertina)
  4. Love Buzz (1991.10.19 - Dallas, Texas / 1991.11.25 - Amsterdam, Paesi Bassi)
  5. Breed (1991.10.31 - Seattle, Washington)
  6. Smells Like Teen Spirit (1991.11.27 - Show televisivo del Regno Unito Top of the Pops)
  7. Negative Creep (1992.02.22 - Honolulu, Hawaii)
  8. Come as You Are (1991.11.25 - Amsterdam, Paesi Bassi)
  9. Territorial Pissings (1991.12.06 - Show televisivo del Regno Unito Jonathan Ross / 1991.11.25 - Amsterdam, Paesi Bassi)
  10. Something in the Way (1992.02.14 - Osaka, Giappone)
  11. Lithium (1992.08.30 - Reading, Inghilterra)
  12. Drain You (1991.11.25 - Amsterdam, Holland)
  13. Polly (1991.10.31 - Seattle, Washington)
  14. Sliver (1991.11.25 - Amsterdam, Paesi Bassi)
  15. On a Plain (1992.06.26 - Roskilde, Danimarca)
  16. Endless, Nameless (1991.10.31 - Seattle, Washington)
  • Lounge Act, dall'album Nevermind, è suonata durante i titoli di coda.
  • Numerosi altri episodi appaiono nel video, come l'esibizione del gruppo al Saturday Night Live nel 1992.

Tracce bonus del DVDModifica

Nel DVD, oltre a quelle sopra elencata, ci sono altre tracce del concerto al Paradiso Club in Amsterdam, Paesi Bassi, il 25 novembre 1991:

  1. School
  2. About a Girl
  3. Been a Son
  4. On a Plain
  5. Blew
  • Presente anche un ghost track alla fine dei titoli di coda, una registrazione di On a Plain.

Posizione nelle classificheModifica

DVD

Anno Classifica Posizione
2006 Billboard Comprehensive Videos 4
Billboard Top Music Videos 4
Classifica Norvegese DVD 6
Classifica Neo Zelandese DVD 6 (Gold)
Classifica Italiana DVD 9
Classifica Australiana DVD 9

NoteModifica

  1. ^ (EN) Accreditations - 2007 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  2. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  3. ^ (EN) Latest Gold / Platinum DVDs, Radioscope. URL consultato il 13 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  4. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. Digitare "Live! Tonight! Sold Out!!" in "Keywords", dunque premere "Search".
  5. ^ (EN) Live! Tonight! Sold Out!! – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 13 febbraio 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock