Apri il menu principale

Luigi Caffarelli

dirigente sportivo ed ex calciatore italiano
Luigi Caffarelli
Luigi Caffarelli.jpg
Caffarelli al Napoli nel 1984
Nazionalità Italia Italia
Altezza 169[1] cm
Peso 62[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista-ala)
Ritirato 1993 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1981-1982 Napoli 0 (0)
1982-1983 Cavese 23 (5)
1983-1987 Napoli 101 (9)
1987-1988 Udinese 28 (1)
1988-1991 Pescara 63 (4)
1991-1992 Giulianova 19 (5)
1992-1993 Avezzano 13 (1)
Carriera da allenatore
1996-2004 Napoli Giovanili
2004-2005 Napoli Berretti
2005 Napoli Vice
2005-2007 Napoli Primavera
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luigi Caffarelli (Napoli, 7 luglio 1962) è un dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresciuto nel settore giovanile del Napoli, nel 1982 fu ceduto in prestito alla Cavese, in Serie B. Tornato a Napoli la stagione successiva, rimase in azzurro dal 1983 al 1987. Nella stagione del primo scudetto partenopeo collezionò 21 presenze e 3 gol. In totale col Napoli mise a referto 101 presenze e 9 gol.

Lasciato il capoluogo campano, si trasferì all'Udinese, dove disputò con scarsi risultati[2] il campionato 1987-1988. Dal 1988 al 1991 vestì la maglia del Pescara, subendo la retrocessione in Serie B nel 1989. Concluse la carriera in Serie C2 all'Avezzano, dopo una stagione nella medesima categoria al Giulianova e finita con la retrocessione in Serie D.

Allenatore e dirigenteModifica

A settembre del 1997 diventa tecnico delle squadre giovanili del Napoli. Nel 2004, dopo il fallimento della società azzurra di Salvatore Naldi, Aurelio De Laurentiis ne rileva il titolo sportivo e Caffarelli diventa allenatore della formazione Berretti; dal 2005 al 2007 passa alla formazione Primavera.

Nell'estate del 2009 diventa responsabile del settore giovanile del Napoli.[3] Dal 2012 passa all'incarico di responsabile dello scouting delle giovanili del club campano.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 2 (1985-1986), Panini, 2012, p. 43.
  2. ^ Monica Tosolini, Doppi ex tra Napoli e Udinese, una storia ricca di talenti, su udineseblog.it, 7 febbraio 2015.
  3. ^ Giovanili azzurre, al via la nuova stagione, su ilmediano.it, 28 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2012).

Collegamenti esterniModifica