Apri il menu principale

Médaille militaire

Médaille militaire
Médaille militaire
Medaille militaire-France-IMG 1274.JPG
Medaille militaire
Francia
Secondo Impero francese, Repubblica francese
Tipomedaglia militare
Statusin uso
IstituzioneParigi, 22 gennaio 1852
Concessa asoldati e ufficiali francesi e stranieri
Concessa peratti di coraggio in combattimento
Diametro28 mm
Gradi1
MedailleMilitaireITA.png
nastro della Médaille militaire

La Médaille militaire (Medaglia militare) è una decorazione francese istituita il 22 gennaio 1852 dal Capo di Stato francese Louis Napoléon Bonaparte.

StoriaModifica

Il creatore della médaille fu l'Imperatore Napoleone III, che avrebbe preso ispirazione da una medaglia simile coniata da suo padre Luigi Bonaparte quando era Re d'Olanda. La Medaglia Militare veniva concessa a quel personale che si era distinto per atti di coraggio in azioni contro il nemico, ma poteva essere concessa anche ai capi supremi, come generali od ammiragli, nominati comandanti in capo delle diverse forze. Questa medaglia particolare era considerata addirittura superiore alla Gran croce della Legion d'Onore. Dopo la Prima guerra mondiale la medaglia venne concessa anche a quanti avevano ricevuto ferite in combattimento.

Solo raramente questa decorazione era concessa agli stranieri. Durante la Seconda guerra mondiale la medaglia ottenne il numero massimo decorazioni concesse agli stranieri, in gran parte inglesi e statunitensi facenti parte delle forze d'esercito alleate, tra cui spiccavano Winston Churchill, Franklin Delano Roosevelt e Josip Broz Tito (quest'ultimo la ottenne come supremo comandante delle forze militari jugoslave, e non come capo militare). Dwight Eisenhower la ricevette come Presidente degli Stati Uniti nel 1952.

Insigniti illustriModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica