Mělník

comune ceco
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Melnik.

Mělník (in tedesco Melnik) è una città della Repubblica Ceca capoluogo del distretto omonimo, in Boemia Centrale.

Mělník
Città
Mělník – Stemma Mělník – Bandiera
Mělník – Veduta
Mělník – Veduta
Veduta aerea
Localizzazione
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
RegioneFlag of Central Bohemian Region.svg Boemia Centrale
DistrettoMělník
Amministrazione
SindacoCtirad Mikeš
Territorio
Coordinate50°21′07″N 14°28′29″E / 50.351944°N 14.474722°E50.351944; 14.474722 (Mělník)
Altitudine215 m s.l.m.
Superficie24,96[1] km²
Abitanti19 225[2] (1º gennaio 2011)
Densità770,23 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale276 01
Fuso orarioUTC+1
Codice ČSÚCZ534676
TargaS
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Mělník
Mělník
Mělník – Mappa
Mělník – Mappa
Posizione di Mělník nel distretto
Sito istituzionale
Il castello di Mělník, con i terrazzamenti per la coltivazione della vite
Un salone interno del castello
Botti nella cantina del castello

Il castelloModifica

In centro alla città, proprio sopra la confluenza dei fiumi Moldava ed Elba, sorge il castello di Mělník.[3] Si tratta di una rocca delle regine e delle principesse di Boemia, fondato nel Medioevo e ricostruito nella seconda metà del XVI secolo come castello rinascimentale.

Dopo la nazionalizzazione del patrimonio artistico e culturale avvenuta negli anni della Repubblica Socialista Cecoslovacca, il castello è tornato in possesso della famiglia Lobkowicz, cui apparteneva dall'anno 1753.

All'interno sono visitabili gli ambienti storici, con collezioni di oggetti d'arte ed una esposizione di pittura barocca.

Il castello ospita anche una mostra permanente sulla viticultura. Al vino di Mělník è dedicato il ditirambo di Pietro Domenico Bartoloni Bacco in Boemia[4].

Immagini della cittàModifica

NoteModifica

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS), su czso.cz. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF), su czso.cz. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  3. ^ (CS) Sito ufficiale del castello, su lobkowicz-melnik.cz. URL consultato il 21 settembre 2016.
  4. ^ Rossana Ragionieri, Pietro Bartoloni da Empoli autore del "Bacco in Boemia", in Il segno di Empoli, n. 96, 2015, pp. 11-13.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN140909948 · LCCN (ENn2001045929 · GND (DE4384730-4 · BNE (ESXX5250782 (data) · J9U (ENHE987007496780105171 · WorldCat Identities (ENviaf-168131775
  Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Repubblica Ceca