Apri il menu principale
MV Agusta 125 Motore Lungo
Mv agusta 125 carter lungo competizione.jpg
CostruttoreItalia MV Agusta
TipoStradale, Competizione
Produzionedal 1949 al 1953
Sostituisce laMV Agusta 125 4 marce
Sostituita daMV Agusta 125 Monoalbero Corsa

La MV Agusta 125 "motore lungo", più comunemente conosciuta come "carter lungo" fu una motoleggera di cilindrata 125 a 4 marce realizzata nei primi anni cinquanta dalla nota casa motociclistica di Cascina Costa.

La "motore lungo" fu la terza versione di 125 da competizione realizzata da MV Agusta, preceduta dalla 125 "Valenza" a 3 marce e dalla prima 125 4 marce comunemente nota anche come "carter corto" per differenziarla dalla successiva "carter lungo".

La denominazione "motore lungo" deriva dalla forma allungata in avanti del carter motore, necessaria per far posto ad uno speciale magnete Marelli a due scintille che permetteva alla moto di sviluppare una potenza di 12 cavalli a 9000 giri.

La moto si diffuse soprattutto nel settore corse, dove le sue caratteristiche di competitività e prezzo contenuto ben si sposavano con le esigenze di chi in quegli anni iniziava la carriera di corridore.

Furono realizzate due versioni della moto: la versione stradale, completa di fanaleria, e la versione sportiva, denominata tipo "competizione".

Presentata ufficialmente l'anno precedente, la produzione di questo modello si estese dal 1950 al 1953, anno in cui fu definitivamente soppiantata da nuovi modelli.

Caratteristiche tecniche - MV Agusta 125 Motore Lungo
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 1980 × 610 × ? mm
Interasse: 1270 mm Massa a vuoto: 75 kg Serbatoio: 14 litri
Meccanica
Tipo motore: monocilindrico, due tempi Raffreddamento: ad aria
Cilindrata 123.5 cm³ (Alesaggio 53 x Corsa 56 mm)
Distribuzione: pistone piatto Alimentazione: carburatore 25 mm
Potenza: 12 CV a 9000 giri Coppia: Rapporto di compressione: 10:1
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: 4 marce, comando a pedale
Accensione a magnete
Trasmissione primaria a ingranaggi, finale a catena
Avviamento spinta o pedivella
Ciclistica
Telaio doppia culla chiusa in tubi acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella parallelogramma in tubi / Posteriore: forcellone oscillante con due ammortizzatori teleidraulici e ammortizzatori a compasso
Freni Anteriore: tamburo 130 mm frenata laterale / Posteriore: tamburo 120 mm frenata laterale
Pneumatici anteriore: 2.00x21"; posteriore: 2.99x21"
Prestazioni dichiarate
Velocità massima 130 km/h
Altro
Lubrificazione miscela 12%
Fonte dei dati: Museo Agusta - Cascina Costa

Collegamenti esterniModifica

  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto