Apri il menu principale
Mx-80 Sound
MXOOTT.jpeg
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenerePost-punk
Rock alternativo
Art rock
Noise music
Periodo di attività musicale1974 – in attività
Studio7
Live1
Raccolte0

Gli MX-80 Sound sono un gruppo musicale post-punk statunitense formatosi nel 1974 a Bloomington, Indiana e tuttora in attività. Nel 1978 la band si è trasferita a San Francisco e ha costituito insieme ai Residents, ai Chrome e ai Tuxedomoon il cosiddetto "quadrato di San Francisco", formato dai quattro gruppi più importanti della scena musicale locale dell'epoca. Punto in comune di tutti e quattro le formazioni era il far parte della Ralph Records, etichetta discografica underground fondata dagli stessi Residents, e una notevole sperimentazione musicale.

Sono stati di cruciale importanza per l'evoluzione del noise e dell'alternative rock.[1][2]

Indice

StoriaModifica

Originari dell'Indiana, nel 1978 in seguito all'annullamento del contratto con la Island Records si spostano a San Francisco e vengono accolti all'interno della Ralph Records dei Residents. Quando approdano alla Ralph Records hanno già all'attivo un album (Hard Attack) e un ep (Big Hits) entrambi incentrati su un art punk rumorista discendente dai Pere Ubu e caratterizzati dall'incandescente chitarrismo. È nel 1980 che vengono alla ribalta con Out of the tunnel per la Ralph Records[3]. Qui la miscela esplosiva tra punk, hard rock e freejazz, il dialogare della base ritmica con la chitarra acida e beefheartiana di Bruce Anderson (leader carismatico del gruppo), il sax di Rich Stim contribuiscono a creare un'esperienza entusiasmante, che in qualche modo spiana la strada a quella che sarà l'esperienza dei Sonic Youth e a certo hardcore americano.

Nell'Aprile 2006 è deceduto Dave Mahoney, batterista del complesso.

ComponentiModifica

Gruppi o voci correlateModifica

DiscografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Mx-80 Sound - Out Of Tunnel :: Le pietre miliari di Onda Rock
  2. ^ The History of Rock Music. MX-80 Sound: biography, discography, reviews, links
  3. ^ Eddy Cilia e Federico Guglielmi, New wave: 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #30 autunno 2008.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn95029621 · WorldCat Identities (ENn95-029621
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock