Maher al-Assad

generale siriano
Maher al-Assad
Maher al-Assad.jpg
Soprannome"Il Capo"
NascitaDamasco, 8 dicembre 1967
Mortevivente
Dati militari
Paese servitoSiria Siria
Forza armataFlag of the Syrian Arab Army.svg Esercito arabo siriano
ArmaGuardia repubblicana siriana
GradoGenerale di divisione[1]
GuerreGuerra civile siriana
CampagneCampagna del Governatorato di Rif Dimashq
Offensiva di Wadi Barada
BattaglieAssedio di Daraa
Assedio di Homs
Battaglia di Aleppo
Comandante diGuardia repubblicana siriana
4ª Divisione corazzata
voci di militari presenti su Wikipedia

Maher Al-Assad, in arabo: عصام زهر الدين, (Damasco, 8 dicembre 1967), è un generale siriano.

BiografiaModifica

Quartogenito di Hafiz al-Assad, è il comandante delle truppe di élite della 4ª Divisione corazzata, che con la polizia segreta siriana costituiscono il nucleo delle forze di sicurezza del paese[2][3].

Maher al-Assad è anche un membro del Comitato Centrale del Partito Ba'th.[4] Secondo alcune fonti è considerato il secondo uomo più importante in Siria dopo il fratello Bashar, l'attuale presidente[5].

NoteModifica

  1. ^ https://www.almasdarnews.com/article/maher-al-assad-promoted-major-general/
  2. ^ COUNCIL IMPLEMENTING DECISION 2011/302/CFSP of 23 May 2011 implementing Decision 2011/273/CFSP concerning restrictive measures against Syria, in Official Journal of the European Union, L136/91, 24 maggio 2011. URL consultato il 25 maggio 2011.
  3. ^ Syria's military: what does Assad have?, in Reuters, 6 aprile 2011. URL consultato il 5 maggio 2011.
  4. ^ Alan George, Syria: Neither Bread Nor Freedom, Zed Books, 6 settembre 2003, pp. 77, ISBN 978-1-84277-213-3. URL consultato il 2 marzo 2013.
  5. ^ Syria 101: 4 attributes of Assad's authoritarian regime, The Assad family - Ariel Zirulnick

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN4705152503094410800001 · GND (DE1156527996