Apri il menu principale

Maher al-Assad

generale siriano

BiografiaModifica

Quartogenito di Hafiz al-Assad, è il comandante delle truppe di élite della 4ª Divisione corazzata, che con la polizia segreta siriana costituiscono il nucleo delle forze di sicurezza del paese[2][3].

Maher al-Assad è anche un membro del Comitato Centrale del Partito Ba'th.[4] Secondo alcune fonti è considerato il secondo uomo più importante in Siria dopo il fratello Bashar, l'attuale presidente[5].

NoteModifica

  1. ^ https://www.almasdarnews.com/article/maher-al-assad-promoted-major-general/
  2. ^ COUNCIL IMPLEMENTING DECISION 2011/302/CFSP of 23 May 2011 implementing Decision 2011/273/CFSP concerning restrictive measures against Syria, in Official Journal of the European Union, L136/91, 24 maggio 2011. URL consultato il 25 maggio 2011.
  3. ^ Syria's military: what does Assad have?, in Reuters, 6 aprile 2011. URL consultato il 5 maggio 2011.
  4. ^ Alan George, Syria: Neither Bread Nor Freedom, Zed Books, 6 settembre 2003, pp. 77, ISBN 978-1-84277-213-3. URL consultato il 2 marzo 2013.
  5. ^ Syria 101: 4 attributes of Assad's authoritarian regime, The Assad family - Ariel Zirulnick

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN4705152503094410800001 · GND (DE1156527996 · WorldCat Identities (EN4705152503094410800001