Malaxideae

tribù di pianta della famiglia Orchidaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Malaxideae
Dendrobium anosmum var. alba Orchi 05.jpg
Dendrobium anosmum var. alba
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Malaxideae
Lindl., 1826
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Sottotribù

Malaxideae Lindl., 1826 è una tribù di Orchidaceae della sottofamiglia Epidendroideae.[1]

DescrizioneModifica

Comprende numerose specie di orchidee epifite, litofite e terricole, dotate per lo più di pseudobulbi (assenti in alcune specie), con fiori che portano da due a quattro pollinii, con retinacoli nudi, ossia senza borsicole.

Distribuzione e habitatModifica

Le specie di questa sottotribù sono prevalentemente distribuite nella zona tropicale di Asia e Australasia (arcipelago indo-malese, Filippine, Nuova Guinea, Australia, Nuova Caledonia, isole del Pacifico sud-occidentale e Nuova Zelanda).[2]

In Europa e quindi in Italia sono presenti solo poche specie dei generi Liparis e Malaxis; prediligono zone umide e in Italia vivono in prevalenza sull'arco alpino (zone orientali).

TassonomiaModifica

Comprende le seguenti sottotribù e generi:[1][3]

Sottotribù Dendrobiinae
Sottotribù Malaxidinae

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Chase M.W. et al., An updated classification of Orchidaceae (PDF), in Botanical Journal of the Linnean Society, 177 (2), 2015, pp. 151-174.
  2. ^ (EN) Clements M.A, Molecular phylogenetic systematics in the Dendrobiinae (Orchidaceae), with emphasis on Dendrobium section Pedilonum, in Telopea, vol. 10, 2003, pp. 247-298.
  3. ^ (EN) Chase M.W., Freudenstein J.F. & Cameron K.M., DNA Data and Orchidaceae systematics: a new phylogenetic classification (PDF), in K. W. Dixon, S. P. Kell, R. L. Barrett, & P. J. Cribb (eds.), Orchid Conservation, Kota Kinabalu, Sabah, Natural History Publications, 2003, pp. 69-89.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica