Marco Rota

fumettista italiano

Marco Rota (Milano, 18 settembre 1942) è un fumettista italiano.

Marco Rota

CarrieraModifica

Esordì come fumettista nel 1958, lavorando a diverse serie italiane. Nel 1962 inizia a collaborare alla testata Topolino continuando, per tutti gli anni sessanta, a disegnare anche storie di Superman, Batman, Justine (sul settimanale ABC) e altre.

Nel 1974 viene nominato caporedattore del settore dei disegnatori delle testate disneyane della Mondadori, e poi direttore artistico, ruolo che mantiene fino al giugno 1988, quando queste passeranno sotto il controllo della Disney Italia.

Le storie realizzate da Rota, per Topolino e per l'Almanacco Topolino, hanno uno stile in parte influenzato da Carl Barks[senza fonte] Nel 1984 pubblica in volume la storia Buon compleanno, Paperino, nella quale viene ricostruita un'accurata biografia del personaggio, nella quale si lascia supporre che Nonna Papera e Paperone siano fratello e sorella (circostanza più volte negata dallo stesso Barks). Altre storie furono Zio Paperone e il deposito oceanico, Paperino pendolare e Paperino e la notte del saraceno.

Nel 1972 ha collaborato a Operazione Olimpiadi, in occasione delle Olimpiadi del 1972, realizzando le storie della serie alternandosi a Giovan Battista Carpi e Luciano Bottaro. Nel 1974 pubblica Paperino calciatore in occasione dei mondiali di calcio di quell'anno in Germania Ovest.

Entra anche nello staff di autori del gruppo danese Egmont ed è stato, fino alla chiusura della testata nel 2008, l'autore delle copertine e del retro della rivista Zio Paperone,[1] che sovente proponeva le sue storie, come il ciclo di Mac Paperin e di Piccolo Krack.

Nel 2019, dopo oltre un decennio di assenza dal mercato italiano, ritorna a collaborare con Topolino, pubblicando la storia Ingorgopoli.[2][3]

OpereModifica

  • Zio Paperone – Marco Rota Cover Collection (2019)

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Carlo A. Montori, Topolino: Marco Rota ha realizzato una storia Disney da record | LuccaCG19, su Fumetti - BadTaste.it, 4 novembre 2019. URL consultato l'11 febbraio 2021.
  2. ^ Carlo A. Montori, Topolino: Marco Rota ha realizzato una storia Disney da record | LuccaCG19, su Fumetti - BadTaste.it, 4 novembre 2019. URL consultato l'11 febbraio 2021.
  3. ^ Redazione, Topolino: Marco Rota ritorna per una doppia storia inedita e le Carte da gioco d'autore, su Fumetti - BadTaste.it, 11 agosto 2020. URL consultato l'11 febbraio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102290744 · ISNI (EN0000 0000 7890 1432 · SBN IT\ICCU\RAVV\060413 · Europeana agent/base/70614 · LCCN (ENnb2019011362 · BNE (ESXX864320 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nb2019011362