Marco Tura

politico, sindacalista e sportivo sammarinese
Marco Tura

Presidente della FSGC
In carica
Inizio mandato 2017
Predecessore Giorgio Crescentini
Marco Tura
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione San Marino ASA
Professione Sindacalista
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1985-2000 Campionato Dilettanti Arbitro
Attività internazionale
1991-2000 UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Romania U-21-Norvegia U-21
1991

Marco Tura (La Louvière, 26 maggio 1956) è un ex arbitro di calcio e sindacalista sammarinese dal 2017 presidente della Federazione Sammarinese Giuoco Calcio (FSGC).

Carriera arbitraleModifica

Nato in Belgio da emigranti sammarinesi [1] , dopo essersi laureato come tecnico industriale ha giocato per breve tempo nel campionato sammarinese con le maglie di Libertas e La Fiorita e dal 1981 ha cominciato ad arbitrare.[2] Nel 1985 con la nascita dell'Associazione Sammarinese Arbitri è stato nominato segretario ed è diventato presidente della stessa nel 2001[3][4]

Nel 1992 è stato designato primo arbitro internazionale sammarinese e ha arbitrato l'amichevole tra Romania Under-21 e Norvegia Under-21.

Nel 2008 è entrato in FSGC, nel 2013 è stato eletto vice-presidente e il 31 gennaio 2017 è stato eletto presidente della FSGC con 40 voti a favore contro 35 dell'ex CT della nazionale biancoazzurra Giampaolo Mazza sostieuendo dopo 35 anni l'uscente Giorgio Crescentini[5].

SindacalistaModifica

Nel dicembre 2010 è stato eletto segretario della Confederazione Democratica dei Lavoratori Sammarinesi (CDLS) sostituendo l'uscente Marco Beccari in carica dal 1991[6]. Nell'ottobre 2013 si è dimesso da segretario della CDLS dopo il fallimento del referendum che aveva sostenuto il sindacato[7]. Dopo averle ritirate è rimasto in carica fino al 2016 quando è stato sostituito da Riccardo Stefanelli[8].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica