Apri il menu principale
Maria Ida Germontani

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature Camera XV

Senato XVI

Gruppo
parlamentare
Futuro e Libertà per l'Italia
Circoscrizione Emilia-Romagna
Incarichi parlamentari
  • Membro della 6ª Commissione permanente (Finanze e tesoro)
  • Membro della 14ª Commissione permanente (Politiche dell'Unione europea)
  • Membro della Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria
  • Membro della Commissione per la parità e le pari opportunità nel Senato

Dati generali
Partito politico Popolo della Libertà

Maria Ida Germontani (Merate, 19 agosto 1945) è una politica italiana.

Laureata in Giurisprudenza, svolge l'attività di giurista d'impresa.

La carriera politicaModifica

Si affaccia alla politica nelle elezioni amministrative del 1993 avvicinandosi alla Lega Nord. Per la Lega (che si presenta nel centro e sud sotto il nome di Lega Italia Federale) è candidata come sindaco nella città di Roma contro Francesco Rutelli e Gianfranco Fini. Raccoglie circa l'1% e non risulta eletta in consiglio comunale[1].

Nel 2006 è eletta alla Camera dei deputati per Alleanza Nazionale in Emilia-Romagna. È membro della VI Commissione (Finanze). Dal giugno del 2007 è iscritta alla Federazione Provinciale di Reggio Emilia, presieduta da Tommaso Lombardini: è il primo parlamentare nella storia della destra reggiana. Nel 2008 è rieletta al Senato della Repubblica per il Popolo delle libertà. A seguito dello scontro politico tra Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi lascia il PdL e aderisce a Futuro e Libertà per l'Italia, gruppo parlamentare vicino a Fini di cui diviene vice capogruppo vicario. Dopo l'abbandono di alcuni senatori di FLI e lo scioglimento del gruppo al Senato fonda insieme ai senatori del ApI di Francesco Rutelli il nuovo gruppo Per il Terzo Polo di cui è tesoriere.

Non è ricandidata alle elezioni politiche del 2013.

Nel 2016 aderisce a Identità e Azione, partito di centro-destra fondato da Gaetano Quagliariello.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90240042 · ISNI (EN0000 0004 1969 9990 · SBN IT\ICCU\LO1V\302798