Apri il menu principale
Martino Gomiero
vescovo della Chiesa cattolica
Stemma vescovile di Martino Gomiero.jpg
Spes in Deo
 
Incarichi ricopertiVescovo di Velletri e Segni
Vescovo di Velletri-Segni
Vescovo di Adria-Rovigo
 
Nato7 dicembre 1924 a Castelnuovo di Teolo
Ordinato presbitero4 luglio 1948
Nominato vescovo5 giugno 1982 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo11 luglio 1982 dal cardinale Sebastiano Baggio
Deceduto20 novembre 2009 (84 anni) a Sarmeola
 

Martino Gomiero (Castelnuovo di Teolo, 7 dicembre 1924Sarmeola, 20 novembre 2009) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Fu vescovo di Adria-Rovigo dal 7 maggio 1988 all'11 ottobre 2000, quando si ritirò per raggiunti limiti d'età, lasciando l'incarico al suo successore Andrea Bruno Mazzocato. Al suo ritiro ricevette il titolo di vescovo emerito della diocesi trasferendosi in seguito a Sarmeola, frazione di Rubano, nella periferia di Padova all'Opera della Provvidenza Sant'Antonio, nello stesso luogo dove svolse il suo apostolato per undici anni.[1][2]

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ Si è spento monsignor Gomiero vescovo emerito di Adria - Rovigo, in Il Resto del Carlino, http://www.ilrestodelcarlino.it/, 21 novembre 2009. URL consultato il 15 marzo 2011.
  2. ^ Lunedì in Duomo l'ultimo saluto a Monsignor Gomiero, in RovigoOggi.it, http://www.rovigooggi.it/, 21 novembre 2009. URL consultato il 15 marzo 2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica