Apri il menu principale

Massimo Galli

allenatore di pallacanestro e cestista italiano
Massimo Galli
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Reyer Venezia (Vice)
Carriera
Squadre di club
Robur Varese
Carriera da allenatore
1994-1998 Varese (giov.)
1998-1999 Varese (vice)
1999-2000 Varese 4-11
2000-2001 Italia Italia U-15
2001-2002 Azzurro e Bianco.svg Campus Varese
2002-2003 Robur Varese
2003-2004 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Pall. Busto Arsizio
2004-2008 Crabs Rimini (vice)
2008 Crabs Rimini 1-5
2008-2009 Italia Italia U-18 (vice)
2009-2010 Pall. Biella (vice)
2011 Lions Bisceglie 4-8
2011 Italia Italia (femm., vice)
2012-2013 Fulgor L. Forlì (vice)
2013-2014 Fulgor L. Forlì
2014-2017 Pall. Chieti
2017-2018 V.L. Pesaro (vice) 3-4
2018-2019 V.L. Pesaro 4-10
2019- Reyer Venezia (vice)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 uglio 2019

Massimo "Cedro" Galli (Varese, 26 agosto 1960) è un allenatore di pallacanestro ed ex cestista italiano.

Indice

CarrieraModifica

Terminata la carriera da giocatore in serie minori, Galli entra nel 1994 a far parte dello staff della Pallacanestro Varese, curandone inizialmente solo il settore giovanile e diventando poi vice-allenatore della prima squadra guidata da Carlo Recalcati.

Recalcati vinse lo scudetto 1998-99 lasciando successivamente la panchina varesina: il presidente Edo Bulgheroni vede proprio in "Cedro" l'uomo ideale per condurre la squadra lombarda sia in campionato che in Eurolega. La scudettata squadra lombarda non riuscirà però ad ottenere i risultati sperati, vincendo tuttavia la supercoppa italiana contro la Virtus Bologna: Galli viene così sollevato dall'incarico a stagione in corso, venendo sostituito da Valerio Bianchini ma restando comunque in società.

Nel 2002 vince uno scudetto juniores con il Campus Varese[1], allenando allo stesso tempo anche la prima squadra in B2. Dopo le parentesi sempre in B2 alla Robur et Fides e a Busto Arsizio, approda ai Crabs Rimini nella stagione 2003-04 col duplice ruolo di responsabile delle giovanili e vice-allenatore della prima squadra: in questi quattro anni lavora con gli allenatori Mehmed Bečirovič, Paolo Rossi e Giampiero Ticchi.
Nell'estate 2008 l'esperienza e la conoscenza dell'ambiente contribuiscono nella scelta della dirigenta riminese di affidargli il ruolo di capo-allenatore dopo l'addio di Ticchi. L'11 novembre dello stesso anno viene però esonerato, sostituito da Giancarlo Sacco.

La sua carriera continua con un'annata a Pallacanestro Biella come vice di Luca Bechi, quindi assume la guida dell'Ambrosia Bisceglie, squadra militante in Serie A Dilettanti, nella seconda parte della stagione 2010-11. Nell'aprile 2011 entra, per un breve periodo, nello staff della Nazionale femminile come assistente dello stesso Ticchi. Nella stagione 2012-2013 è vice di Dell'Agnello alla Fulgor Libertas Forlì in seconda serie. In data 19 luglio 2013[2] diventa capo allenatore della stessa formazione romagnola. Un anno più tardi siede sulla panchina di Chieti in Serie A2 Silver[3], dove resta fino al 31 gennaio 2017, quando viene esonerato.[4]

Nella stagione 2017-18, Galli firma come assistente allenatore alla VL Pesaro affiancando coach Spiro Leka[5], che sostituirà dopo l'esonero del tecnico albanese a 7 giornate dalla fine della regular season[6], conquistando la salvezza. Il 30 giugno 2018, Galli viene confermato alla guida della VL anche per la stagione successiva.[7]

L'8 gennaio 2019, Galli viene esonerato dopo un brutto inizio di campionato, concluso con sole 4 vittorie su 14 partite giocate.[8]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Campus Varese vince lo scudetto Juniores, Lega Basket, 10 giugno 2002. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  2. ^ FulgorLibertas, comincia l’era di “Cedro” Galli, su forlitoday.it, 19 luglio 2013. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  3. ^ Pallacanestro Chieti: è Massimo Galli il nuovo coach delle Furie, su dailybasket.it, 4 giugno 2014. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  4. ^ Coach Massimo Galli lascia la Pallacanestro Chieti, su chietitoday.it, 31 gennaio 2017. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  5. ^ Fatto lo staff di Leka: 'Cedro' Galli il vice e Calbini l'assistente, Victoria Libertas Pesaro. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  6. ^ Pesaro: salta la panchina di Spiro Leka, in Sportando, 27 marzo 2018. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  7. ^ Pesaro si affida ancora a Massimo Galli, in Sportando, 30 giugno 2018. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  8. ^ Comunicato stampa: Massimo Galli, in Victoria Libertas Pallacanestro, 8 gennaio 2019. URL consultato l'8 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2019).

Collegamenti esterniModifica