Matthiola

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Matthiola
Matthiola incana0.jpg
Matthiola incana
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Capparales
Famiglia Brassicaceae
Genere Matthiola
Aiton
Classificazione APG
specie

vedi testo

Matthiola,[1] (sin. Mathiola R.Br.), è un genere di piante floreali nella famiglia delle Brassicaceae. Deve il suo nome a Pietro Andrea Mattioli. Questo genere comprende da 48[2] a 50 specie[3][4] di piante erbacee annuali, biennali e perenni e arbusti. Molte vengono coltivate per i loro fiori molto profumati e colorati.

Matthiola fruticulosa ssp. fruticulosa

Il nome comune violaciocca (inglese: stock) può essere applicato all'intero genere, più specificatamente alle varietà cultivar di Matthiola incana.

SpecieModifica

  

 

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sunset Western Garden Book. 1995. 606–07.
  2. ^ (EN) Jaén-Molina, R., et al. (2009). The molecular phylogeny of Matthiola R. Br.(Brassicaceae) inferred from ITS sequences, with special emphasis on the Macaronesian endemics. Archiviato il 28 febbraio 2014 in Internet Archive. Molecular Phylogenetics and Evolution 53(3) 972-81.
  3. ^ (EN) Matthiola. Flora of China.
  4. ^ (EN) Sanchez, J. L., et al. (2005). Genetic differentiation of three species of Matthiola (Brassicaceae) in the Sicilian insular system. Archiviato il 28 febbraio 2014 in Internet Archive. Plant Systematics and Evolution 253(1-4) 81-93.
  5. ^ (EN) Dirmenci, T., et al. (2006). A new species of Matthiola R. Br.(Brassicaceae) from Turkey. Botanical Journal of the Linnean Society 151(3) 431-35.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàNDL (ENJA00577479
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica