Apri il menu principale

Messalina, Messalina!

film del 1977 diretto da Bruno Corbucci

TramaModifica

Messalina, moglie infedele dell'Imperatore Claudio (successore di Caligola) ha numerose avventure. I ripetuti tradimenti perpetrati all'insaputa di Claudio, restano impuniti. Tuttavia, alla fine tutto finisce in un comico bagno di sangue quando l'Imperatore rincasato prima del previsto scopre un'orgia che si sta svolgendo nel suo palazzo. Claudio e i suoi soldati trucidano Messalina e tutti i partecipanti all'orgia. Almeno così credono...

ProduzioneModifica

Nonostante il titolo che utilizzò sul mercato internazionale, Caligula II: Messalina, Messalina, il film non è assolutamente un sequel del film Io, Caligola di Tinto Brass. Durante il lungo tempo trascorso per la post-produzione di Io, Caligola, il co-produttore Franco Rossellini volle riutilizzare le costose scenografie ed i costumi utilizzati nel film di Brass, temendo che il film non sarebbe mai uscito nelle sale causa censura. Quindi in Messalina, Messalina!, scenografie e costumi, come indicato nei titoli di testa, sono gli stessi del film di Brass, disegnati da Danilo Donati ed utilizzati senza il permesso di quest'ultimo.[1]. Il film più spinto della media delle commedie di allora e con un finale incredibilmente splatter, uscì all'estero pesantemente tagliato fino a 86 minuti in Germania e a 80 minuti negli Stati Uniti, l'unica disponibile in video per altro doppiata. Ad oggi (Agosto 2019) il film non è ancora stato pubblicato in video in Italia.


NoteModifica

  1. ^ Giusti, Marco. Dizionario dei film italiani stracult, Sperling & Kupfer Editori, 1999, pag. 452, ISBN 88-200-2919-7

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema