Apri il menu principale

Meugliano

frazione del comune italiano di Valchiusa
Meugliano
frazione
Meugliano – Veduta
Uno scorcio del paese
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
ComuneValchiusa
Territorio
Coordinate45°29′N 7°47′E / 45.483333°N 7.783333°E45.483333; 7.783333 (Meugliano)Coordinate: 45°29′N 7°47′E / 45.483333°N 7.783333°E45.483333; 7.783333 (Meugliano)
Altitudine680 m s.l.m.
Superficie4,44 km²
Abitanti77[1] (30-11-2018)
Densità17,34 ab./km²
SottodivisioniLago di Meugliano
Altre informazioni
Cod. postale10080
Prefisso0125
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT001151
Cod. catastaleF164
TargaTO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona F, 3 258 GG[2]
Nome abitantimeuglianesi
Patronosan Bartolomeo
Giorno festivo24 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Meugliano
Meugliano
Meugliano – Mappa
Localizzazione del Comune di Meugliano nella Città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale

Meugliano (Muvian in piemontese) è stato un comune italiano della città metropolitana di Torino, in Piemonte. Dal 1º gennaio 2019 si è fuso con i comuni di Trausella e Vico Canavese per dare vita al nuovo comune di Valchiusa.

StoriaModifica

Di interesse storico l'ottocentesco palazzo Gattino Ricardi di Netro, oggi di proprietà della Piccola casa della Divina Provvidenza di Torino, che fu residenza signorile degli industriali Gattino, imparentatisi con i nobili biellesi conti Ricardi, e la cappella di San Bartolomeo Apostolo (edificata tra il 1818 e il 1820) che domina la piazza principale. Notevoli anche alcuni edifici settecenteschi con arcate canavesane.

Geografia fisicaModifica

Il territorio è situato in Valchiusella tra i 627 e i 2.009 metri sul livello del mare e faceva parte della soppressa Comunità Montana Valchiusella, Valle Sacra e Dora Baltea Canavesana.

Il lago di MeuglianoModifica

Il lago costituisce un residuo intramorenico dell'Era Glaciale e occupa una conca del Monte Pianure, a quota 750 m, attorniata da boschi di conifere (per lo più larici, abeti rossi e pini silvestri). Nei dintorni vi è un consistente gruppo di betulle introdotto negli anni '30, mentre nella parte settentrionale del lago si ravvisa un accenno di giuncheto.
Il lungolago misura 690 metri, la profondità delle acque non supera invece gli 11 metri: tale caratteristica favorisce il congelamento nella stagione invernale[3].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Lo spopolamento del comune ha portato ad una diminuzione della popolazione residente di due terzi rispetto ai dati del 1911.

Abitanti censiti[4]

 

AmministrazioneModifica

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º luglio 1985 9 giugno 1990 Mauro Saudino Dughera - Sindaco [5]
9 giugno 1990 24 aprile 1995 Mauro Saudino Dughera - Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Mauro Saudino Dughera - Sindaco [5]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Mauro Saudino Dughera lista civica Sindaco [5]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Giuseppe Gaido lista civica Sindaco [5]
8 giugno 2009 25 maggio 2014 Giuseppe Gaido lista civica Sindaco [5]
25 maggio 2014 31 dicembre 2018 Carlo David lista civica: tradizione e progresso Sindaco [5]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Il lago di Meugliano Archiviato l'8 maggio 2010 in Internet Archive.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte