Apri il menu principale

BiografiaModifica

Di istruzione primaria, frequenta il conservatorio, dove studia recitazione e debutta in teatro nel 1966. Nello stesso periodo, esordisce nel cinema con il film Pattuglia anti gang (1966), diretto da Bernard Borderie; a questa faranno seguito altre apparizioni, dove interpreta ruoli secondari ma più significativi, in film come Il 13° uomo (1967), Il caldo amore di Evelyn (1968) e Il commissario Pelissier (1971). Unico film in cui ha avuto un ruolo da protagonista è stato Mani in alto! È una rapina (1973), diretto da Daniel Daërt.

Attivo in televisione dal 1964, è apparso in numerosi episodi di telefilm come Il commissario Moulin, Commissario Navarro e Julie Lescaut. Dal 2001 al 2009, è nel cast della serie poliziesca Central Nuit, trasmessa su France 2, dove interpreta il ruolo del comandante di polizia Victor Franklin, uno dei protagonisti.

Impegno nel socialeModifica

Dal 1988, Creton è attivo in prima persona ad una campagna di sensibilizzazione rispetto al problema della disabilità grave, di cui era affetto un suo nipote.[1]

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Michel Creton - Présentation, su association-turbulences.com. URL consultato il 12 maggio 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN63799736 · ISNI (EN0000 0001 1446 1391 · LCCN (ENno2007129333 · BNF (FRcb122643820 (data) · WorldCat Identities (ENno2007-129333