Apri il menu principale
Mires
frazione
Μοιρών
Mires – Veduta
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaCreta
Unità perifericaCandia
ComuneFaistos
Territorio
Coordinate35°03′N 24°52′E / 35.05°N 24.866667°E35.05; 24.866667 (Mires)Coordinate: 35°03′N 24°52′E / 35.05°N 24.866667°E35.05; 24.866667 (Mires)
Altitudine90 m s.l.m.
Superficie182 km²
Abitanti10 857 (2001)
Densità59,65 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale70400
Prefisso28920
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Mires
Mires
Sito istituzionale

Mires (in greco Μοίρες) è un ex comune della Grecia nella periferia di Creta (unità periferica di Candia) con 10.857 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stato soppresso a seguito della riforma amministrativa, detta Programma Callicrate, in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compreso nel comune di Faistos.

È situato nella zona meridionale dell'isola di Creta. Il territorio del comune si estende dalle falde del monte Ida al Mar Libico e comprende la porzione meridionale della Messarà, la pianura centrale di Creta, attraversata dal fiume Geropotamos e la sezione occidentale della catena costiera dei monti Asteroussia. Il mar Libico lo lambisce a sud e ad ovest.

Indice

Centri abitatiModifica

MiresModifica

Mires è la sede del municipio. È un caotico villaggio sulla strada che da Iraklio va a Festo attraverso la pianura di Messarà.

Luoghi StoriciModifica

Kaloi LimnesModifica

Kaloi Limenes è una baia 7 km ad est da capo Lithino nominata negli atti degli Apostoli (27.8) per una sosta che vi fece San Paolo nel suo viaggio verso Roma. Dal testo risulta che si trattava non di una città ma di una località vicino alla città di Lasaia. Sul promontorio che ripara la baia, dove c'è la cappella di San Paolo sono stati trovati indizi che attestano la presenza romana ma non insediamenti più antichi eccetto due tombe a cupola di epoca minoica trovate a nord ovest della baia. Nel vicino villaggio di Agia Kyriaki sono state trovate rovine di un centro che fu abitato dal V secolo a.C. al I secolo a.C.

NoteModifica

  1. ^ Censimento 2001 (XLS), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ Programma Callicrate (PDF), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Grecia