Apri il menu principale

Murajica Pajič

giocatore ed allenatore di hockey su ghiaccio sloveno
(Reindirizzamento da Murajca Pajic)
Murajica Pajič
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Slovenia Slovenia (dal 1992)
Altezza 180 cm
Peso 86 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Eppan-Appiano
Ritirato 1998 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1977-1978 HK Kranjska Gora ? 0 0 0
1978-1986 Jesenice ? 0 0 0
1986-1987 Olimpija Lubiana ? 0 0 0
1987-1989 Medveščak ? 0 0 0
1989-1998 Jesenice ? 0 0 0
Nazionale
1983-1992 Jugoslavia Jugoslavia 19+ 5 5 10
1992-1994 Slovenia Slovenia 11+ 1 5 6
Allenatore
1998-2001 Jesenice Giovanili
1999-2001 Slovenia Slovenia U-16 Head Coach
2001-2003 Gherdëina Head Coach
2003-2008 Milano Vipers Asst. Coach
2008-2009 Milano Rossoblu Asst. Coach
2009-2010 Milano Rossoblu Head Coach
2010-2012 Maribor Head Coach
2012-2013 Pontebba Head Coach
2013-2015 Eppan-Appiano Asst. Coach
2013- Eppan-Appiano Giovanili
2015-2016 Eppan-Appiano Head Coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2013

Murajica Pajič (Jesenice, 24 agosto 1961) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio sloveno.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Ha giocato per tutta la sua carriera in patria, nel campionato jugoslavo prima, in quello sloveno poi (a partire dalla stagione 1991-1992).[1]

Ha vestito anche la maglia delle rispettive nazionali, giocando quattro edizioni del campionato mondiale (due con la Jugoslavia ed altrettante con la Slovenia) ed una dei giochi olimpici invernali, giocati in casa a Sarajevo 1984.[2]

AllenatoreModifica

Dopo il ritiro nel 1998 ha cominciato ad allenare le giovanili dello Jesenice, e la nazionale slovena Under-16. La maggior parte della sua carriera da allenatore si è però svolta nei campionati italiani: fu primo allenatore dell'Hockey Club Gherdëina, poi secondo di Adolf Insam sulla panchina del Milano Vipers (2003-2008) e dell'Hockey Milano Rossoblu (2008-2009), prendendone poi il posto nella stagione 2009-2010.[1].

Per due stagioni allenò in Slovenia il Maribor, per poi fare ritorno in Italia, dapprima come primo allenatore del Pontebba (2012-2013), entrando poi nei quadri dell'Appiano,[1] dove è stato sia assistente allenatore (2013-2015) che primo allenatore (2015-2016),[3] oltre che allenatore delle giovanili (dal 2013).[1]

Vita privataModifica

Anche il figlio Rok è un giocatore di hockey su ghiaccio professionista.[4]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Jesenice: 1984-1985
Jesenice: 1991-1992, 1992-1993, 1993-1994

NoteModifica

  1. ^ a b c d (DE) Murajca Pajic als Headcoach der Icehockeyschool bestätigt, su hceppan.it, aprile 2014. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Murajica Pajic, su eliteprospects.com. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  3. ^ Appiano: Pajic al comando dei Pirati. Sul vascello anche Lorenz Röggl, su hockeytime.net, 30 agosto 2015. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  4. ^ L'HC Bolzano rinforza l'attacco con Rok Pajic, su hockeytime.net, 9 dicembre 2013. URL consultato il 16 gennaio 2017.

Collegamenti esterniModifica