Natal'ja Alekseevna Romanova (1714-1728)

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la sorella di Pietro il Grande, vedi Natal'ja Alekseevna Romanova.

Natal'ja Alekseevna Romanova, in russo: Наталья Алексеевна? (San Pietroburgo, 21 luglio 1714Mosca, 22 novembre 1728), era la primogenita di Aleksej Petrovič Romanov, zarevic di Russia, e di sua moglie, la Principessa Carlotta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel, nonché nipote di Pietro il Grande e sorella dello Zar Pietro II.

Natal'ja Alekseevna Romanova.
Natalya Alexeyevna, ritratta insieme al fratello Pietro nel 1722.

BiografiaModifica

Nel 1719, all'età di cinque anni, venne condotta, insieme al fratello, nella Corte Russa. Suo fratello ascese al trono nel 1727, e Natal'ja stessa era la terza in linea di successione, dopo le zie Elisabetta e Anna. Per questo, divenne centro di numerose attenzioni, e Menšikov sperò di poterla dare in sposa a suo figlio. Viene descritta come intelligente ed educata, e capace di esercitare una positiva influenza sul fratello, che le era molto legato.

Altri progettiModifica