Apri il menu principale
Nemanja Petrić
Nemanja Petric (Legavolley 2016).jpg
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 205 cm
Peso 86 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore
Squadra Belogor'e
Carriera
Giovanili
?-2005 Fap Livnica
Squadre di club
2005-2007Mladi Radnik
2007-2010Budućnost Podgorica
2010-2011Asse-Lennik
2011-2014Sir Safety Perugia
2014-2017Modena
2017-2018Halkbank
2018-Belogor'e
Nazionale
2007-Serbia Serbia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Bronzo Danimarca e Polonia 2013
Bronzo Polonia 2017
Transparent.png World League
Argento Rio de Janeiro 2015
Statistiche aggiornate al 16 novembre 2017

Nemanja Petrić (Prijepolje, 28 luglio 1987) è un pallavolista serbo.

Gioca nel ruolo di schiacciatore nel Belogor'e.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera pallavolistica di Nemanja Petrić inizia a livello giovanile nel club della sua città natale, il Fap Livnica. Nella stagione 2005-06, fa il suo esordio da professionista quando debutta nella Superliga serba con la maglia del Mladi Radnik, col quale gioca due annate. Nel 2007 entra a far parte del Budućnost Podgorica, militante nel massimo campionato montenegrino, con cui vince uno scudetto e due coppe nazionali.

Nella stagione 2010-11 passa alla squadra belga dell'Asse-Lennik, in Liga A, mentre nella stagione successiva è in Italia, ingaggiato dalla Sir Safety Perugia, in Serie A2: con il club perugino, a cui resta legato per un triennio, vince il campionato cadetto e partecipa al campionato di Serie A1 nelle due annate successive.

Nella stagione 2014-15 gioca per il Modena, con cui si aggiudica due Coppe Italia, due Supercoppe italiane, premiato inoltre come MVP nel 2016, e lo scudetto 2015-16. Nel campionato 2017-18 si trasferisce in Turchia, dove difende i colori dell'Halkbank, in Efeler Ligi, con cui vince lo scudetto, mentre nel campionato seguente è al Belogor'e, nella Superliga russa, con cui conquista la Challenge Cup 2018-19.

NazionaleModifica

Nel 2007 ottiene le prime convocazioni nella nazionale serba, con cui successivamente vince la medaglia di bronzo al campionato europeo 2013. In seguito conquista la medaglia d'argento alla World League 2015 e quella di bronzo al campionato europeo 2017.

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica