Non è giusto

film del 2001 diretto da Antonietta De Lillo
Non è giusto
Titolo originaleNon è giusto
Paese di produzioneItalia
Anno2001
Durata90 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaAntonietta De Lillo
SoggettoAntonietta De Lillo
SceneggiaturaAntonietta De Lillo, Mattia Betti
Distribuzione in italianoMikado Film
FotografiaCesare Accetta
MontaggioGiogiò Franchini
MusicheAntonio Fresa
Interpreti e personaggi

Non è giusto è un film del 2001 diretto da Antonietta De Lillo.

Il film è stato presentato in concorso al Festival di Locarno 2002 e invitato agli Incontri del Cinema Italiano ad Annecy, alle Grolle d'Oro Saint Vincent, al Festival di Villerupt, al Festival di Moms (Belgio).

TramaModifica

Sofia e Valerio, 11 e 12 anni, s'incontrano casualmente in una Napoli estiva, afosa e semideserta. Entrambi sono affidati ai loro padri, due quarantenni afflitti da ogni genere di problema, sentimentale ed esistenziale, mentre le loro madri sono assenti e lontane, all'infuori di brevi incursioni telefoniche. I due ragazzini si sentono continuamente minacciati dall'instabilità e la confusione delle loro famiglie. “Non è giusto…” si dicono, alleandosi per affrontare insieme il mondo degli adulti, con distacco e ironia. E a non averne più paura.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema