Nur Otan

Partito politico kazako
(Reindirizzamento da Nu̇r Otan)
Nur Otan
(KK) Нұр Отан
(RU) Нур Отан
PresidenteNursultan Nazarbayev
VicepresidenteBauyrjan Baibek
StatoKazakistan Kazakistan
SedeNur-Sultan
Fondazione1º marzo 1999
IdeologiaNazionalismo kazako[1]
Autoritarismo[2]
Grande tenda
Secolarismo
CollocazionePartito pigliatutto
Seggi
84 / 98
 (2016)
Organizzazione giovanileJas Otan
Iscritticirca 900.000 (2014)
Sito webnurotan.kz/

Nur Otan (in kazako: Нұр Отан; in russo: Нур Отан) è un partito politico kazako.

Fondato nel 1999 dall'allora Presidente della Repubblica, Nursultan Nazarbayev, con la denominazione di Patria (Otan), il 22 dicembre 2006 assunse il nome di Partito Democratico del Popolo "Nur Otan" (in kazako: "Nur Otan" Халықтық Демократиялық Партиясы, trasl. "Nur Otan" Halyqtyq Demokratııalyq Partııasy; in russo: "Nur Otan" Народно-Демократическая Партия), a seguito della confluenza del Partito Civico del Kazakistan e del Partito Agrario del Kazakistan; il 18 ottobre 2013 fu infine stabilita l'odierna denominazione.

Il partito è stato ripetutamente accusato di promuovere il culto della personalità di Nazarbayev e di utilizzare gli incarichi pubblici affidati agli esponenti di partito per il tornaconto personale. È inoltre ritenuto responsabile di frode elettorale.

"Jas Otan" è l'ala giovanile del partito.

StoriaModifica

Il 1º marzo 1999 il I congresso del partito, al quale parteciparono circa 400 delegati, elesse all'unanimità Nursultan Nazarbayev, già presidente del Kazakistan, presidente del partito. Nel tempo, numerosi partiti kazaki precedenti si sono uniti al partito Nur Otan decretandolo la prima forza politica del paese. Nel 1999, subito dopo la sua creazione, il partito ha ottenuto 39 posti in parlamento.

Il 9 settembre 2005, durante il VII congresso, fu stabilita la coalizione elettorale "Coalizione del Popolo del Kazakistan a sostegno del candidato alla presidenza Nursultan Nazarbayev".

IdeologiaModifica

Il partito sostiene la socialdemocrazia e la gestione economica statale.[senza fonte] In politica estera, sostiene il principio di internazionalismo e quello di alleanza con le ex nazioni sovietiche, Russia in primis.[senza fonte]

Cronologia dei congressi di partitoModifica

  1. I congresso, Almaty, 1º marzo 1999
  2. II congresso, Almaty, 18 agosto 1999
  3. III congresso, Almaty, 20 aprile 2001
  4. IV congresso, Almaty, 9 novembre 2002
  5. V congresso, Almaty, 12 luglio 2003
  6. VI congresso, Astana, 12 marzo 2004
  7. VII congresso, Astana, 15 giugno e 18 luglio 2004
  8. VIII congresso, Almaty, 9 settembre 2005
  9. IX congresso, Astana, 4 luglio 2006
  10. X congresso, 22 dicembre 2006
  11. XI congresso, 4 luglio 2007
  12. XII congresso, 15 maggio 2009

Cooperazione politica internazionaleModifica

Il partito sostiene la cooperazione amichevole con i partiti politici:[senza fonte]

RisultatiModifica

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 1999 1.622.895
24 / 77
Parlamentari 2004 2.883.706 60,61
42 / 77
Parlamentari 2007 5.247.720 88,41
98 / 98
Parlamentari 2012 5.621.436 80,99
83 / 98
Parlamentari 2016 6.183.757 82,20
84 / 98
Elezione Candidato Voti % Esito
Presidenziali 2005 Nursultan Nazarbaev 6.147.517 91,15 ✔️ Eletto
Presidenziali 2011 Nursultan Nazarbaev 7.850.958 95,55 ✔️ Eletto
Presidenziali 2015 Nursultan Nazarbaev 8.833.250 97,75 ✔️ Eletto
Presidenziali 2019 Qasym-Jomart Toqaev 6.539.715 70,96 ✔️ Eletto

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica