Apri il menu principale

Nunzio Falco

allenatore di calcio e calciatore italiano
Nunzio Falco
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Pula
Ritirato 2011 - giocatore
Carriera
Giovanili
Milan
Squadre di club1
1990-1991 Milan 0 (0)
1991-1993 Reggiana 5 (1)
1993-1994 Pro Sesto 27 (6)
1994-1995 Reggiana 11 (0)
1995-1997 Prato 29 (9)
1997-1998 Carpi 25 (2)
1998-1999 Carrarese 15 (4)
1999 Reggiana 0 (0)
1999 Fidelis Andria 3 (0)
1999-2000 Livorno 18 (5)
2000-2001 Castel di Sangro 11 (1)
2001 Alessandria 14 (3)
2001 Livorno 0 (0)
2001-2003 Giugliano 44 (13)
2003 Catanzaro 14 (6)
2003-2006 Olbia 75 (21)
2006 Lecco 13 (4)
2006-2007 Bianco e Blu.svg Salò Valsabbia ? (?)
2007 Alghero ? (?)
2007-2008 600px vertical HEX-ADF0FF HEX-00294F.svg Samassi ? (20)
2008-2009 600px vertical HEX-ADF0FF HEX-00294F.svg Samassi ? (?)
2009-2011 600px Chequered White RED HEX-EA0000.svg Pula ? (62)
Carriera da allenatore
2011-2014600px vertical HEX-ADF0FF HEX-00294F.svg Samassi
2014-2015non conosciuta Sanluri
2015600px Chequered White RED HEX-EA0000.svg Pula
2018-non conosciutaOrrolese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Nunzio Falco (Castelfranco Emilia, 26 novembre 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante, tecnico dell'Orrolese.

CarrieraModifica

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Milan, ha giocato 11 partite nella Serie A 1994-1995 e 5 incontri, con una rete all'attivo, in Serie B, tutte con la maglia della Reggiana, con cui si è aggiudicato il campionato cadetto nella stagione 1992-1993. Successivamente ha proseguito la carriera fra Serie C1 e Serie C2, vestendo la maglia di ben 14 squadre professionistiche.

È stato il capocannoniere della promozione nella stagione 2010-2011 con la maglia del Pula.

Quando giocava nel Catanzaro fu nominato "Bobo" per la somiglianza con Christian Vieri[1].

Chiusa la carriera da giocatore, intraprende subito quella da allenatore. Dal 2011 al 2014, guida il Samassi. La stagione successiva viene ingaggiato dal Sanluri. Nel 2015 2016 viene scelto come nuovo tecnico del Pula, ma dopo i risultati negativi nel mese di novembre 2015 viene esonerato. Nell'estate 2018 ritorna in panchina, infatti gli viene affidata la guida dell'Orrolese, nel girone A della promozione Sarda.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Reggiana: 1992-1993

NoteModifica

  1. ^ Falco, addio senza rancori, www.uscatanzaro.net.

Collegamenti esterniModifica