O Quatrilho - Il quadriglio

film del 1995 diretto da Fábio Barreto
O Quatrilho - Il quadriglio
O Quatrilho (1995).png
titolo di testa
Titolo originaleO Quatrilho
Lingua originaleportoghese, italiano
Paese di produzioneBrasile
Anno1995
Durata92 min
Rapporto1,66:1
Generedrammatico
RegiaFábio Barreto
SoggettoJosé Clemente Pozenato
SceneggiaturaAntônio Calmon e Leopoldo Serran
ProduttoreLucy Barreto

Adair Roberto Carneiro (associato)

Produttore esecutivoLuiz Carlos Barreto
Casa di produzioneFilmes do Equador e Luiz Carlos Barreto Produções Cinematográficas
FotografiaFélix Monti
MontaggioKaren Harley e Mair Tavares
MusicheJaques Morelenbaum e Caetano Veloso
ScenografiaPaulo Flaksman, Sergio Silveira
CostumiIsabel Paranhos
Interpreti e personaggi

O Quatrilho - Il quadriglio, noto anche come O Qu4trilho (O Quatrilho) è un film del 1995 diretto da Fábio Barreto e basato sul romanzo omonimo di José Clemente Pozenato. La storia racconta i dettagli della vita degli immigrati italiani in Brasile all'inizio del XX secolo.

Il film fu nominato all'Oscar al miglior film straniero.

TramaModifica

Nel 1910, in una comunità rurale nel Rio Grande do Sul, Brasile, abitata da immigrati italiani, due coppie di sposi, amici da tempo, dividono la stessa casa. Una delle due mogli si innamora dell'uomo dell'altra coppia. Entrambi decidono di fuggire e cominciare una nuova vita, lasciandosi alle spalle i loro partner.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Luiz Carlos Barreto Produções Cinematográficas e dalla Filmes do Equador.

DistribuzioneModifica

In Brasile, il film uscì nelle sale il 20 ottobre 1995; in Portogallo, il 22 novembre 1996. Nel 1997, fu distribuito in Spagna (30 gennaio) e in Australia (5 agosto); in Grecia, fu presentato il 24 novembre 2006 al Thessaloniki International Film Festival.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema