Apri il menu principale
Odon Thibaudier
arcivescovo della Chiesa cattolica
Martin - Histoire des églises et chapelles de Lyon, 1908, tome I 0281.jpg
Odon Thibaudier
Archbishop CoA PioM.svg
Quae sunt patria
 
Incarichi ricopertiVescovo titolare di Sidone
vescovo ausiliare di Lione(1875-1876)
vescovo di Soissons (1876-1889)
arcivescovo di Cambrai (1889-1892)
 
Nato1823, Millery (Rodano)
Ordinato presbitero22 dicembre 1849
Nominato vescovo15 marzo 1875
Nominato arcivescovo14 febbraio 1889
Consacrato vescovo9 maggio 1875
Deceduto1892, Cambrai
 

Odon Thibaudier (Millery, 30 settembre 1823Cambrai, 9 maggio 1892) è stato un vescovo francese, prima vescovo ausiliare di Lione, poi vescovo di Soissons ed infine arcivescovo di Cambrai.

Indice

BiografiaModifica

Membro di una famiglia abbastanza altolocata, era figlio di Nicolas. Dopo gli studi nei seminari di Saint Jodard et d’Alix, trascorsi sotto la guida dell'abate Noirot (che ebbe tra gli altri anche Federico Ozanam), inizia la carriera intellettuale che si protrarrà fino al 1859. Nominato vicario generale dell'arcidiocesi di Lione quando il vescovo Ginoulhiac subentrerà al cardinale Bonald quale titolare della diocesi, Thibaudier verrà poi nominato nel 1876 quale vescovo di Soissons, ove conoscerà l'opera e la figura di padre Léon Gustave Dehon, fondatore dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù. Nominato nel 1889 arcivescovo di Cambrai, vi morirà nel 1892[1].

ArmaModifica

D'azzurro al Vangelo d'oro aperto, accostato a due spighe d'oro e accompagnato alla base di una foglia di vite d'argento (alias, di sinople), fruttato di due grappoli d'uva dello stesso, al capo d'oro alla croce con fiori[2]

NoteModifica

  1. ^ Thibaudier.
  2. ^ Comte Aymard d'Arlot de Saint-Saud, Armorial des prélats français du XIXe siècle, Paris, H. Daragon, Libraire éditeur, 1906, 415 p., p.171. Disponible sur Gallica.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 6186 5359