Apri il menu principale

Oltre il male

film del 2014 diretto da Nicholas McCarthy
Oltre il male
Titolo originaleAt the Devil's Door
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2014
Durata91 min
Genereorrore
RegiaNicholas McCarthy
SceneggiaturaNicholas McCarthy
ProduttoreSonny Mallhi
Produttore esecutivoNate Bolotin, Kyle Heller, Jeremy Platt, Gina Resnick, Nick Spicer, Aram Tertzakian
Casa di produzioneVarient, Candlewood Entertainment, XYZ Films
FotografiaBridger Nielson
MontaggioBill Neil, Jake York
MusicheRonen Landa
ScenografiaWalter Barnett
Interpreti e personaggi

Oltre il male (At the Devil's Door) è un film del 2014 scritto e diretto da Nicholas McCarthy.

TramaModifica

Hannah è profondamente innamorata di un ragazzo, che la convince a giocare a un gioco con un vecchio messicano in cambio di molti soldi. Alla fine del gioco, alla ragazza viene dato il denaro, ma le viene detto di fermarsi all'incrocio e di sussurrare il suo nome, così "Lui" potrà entrare dentro di lei quando sarà il momento.

Leigh è una giovane agente immobiliare e il suo unico familiare è la famosa pittrice Vera, che non è niente di meno che la sua sorella minore. L'agente vorrebbe che sua sorella avesse dei figli, per far continuare l'albero genealogico della sua famiglia visto che la stessa non può averli. Nel bel mezzo di un accordo immobiliare, Leigh si troverà rinchiusa dentro una casa mentre Vera sta presentando la sua galleria d'arte. Mandandole un messaggio di congratulazioni, alla donna appare la figura di Hannah, che la uccide solo col tocco. Prima di morire, Leigh vede il passato dell'adolescente: sussurrato il nome viene, incomincia a vedere e sentire cose strane, e volte perde anche il controllo del suo corpo creando numerosi guai. Decide così di suicidarsi.

Vera, dopo un sogno premonitore, scopre della morte della sorella. Il suo sesto senso le dice di indagare su Hannah, l'adolescente suicidata decenni prima, scoprendo che lei aspettava un bambino, nonostante non abbia mai fatto sesso. Vera viene aggredita da una misteriosa presenza che la fa andare in come per otto mesi. Al risveglio si ritrova incinta. Partorito la bambina, decide di darla in affidamento.

Sei anni dopo: Vera, dopo un lungo ripensamento, decide di rivedere sua figlia. La bambina, è molto interessata alle tragedie del mondo. La donna, le confida di sapere che lei è in realtà il diavolo, l'anticristo, che ha controllato il corpo di Hannah per rinascere sotto forma di umano. Dopo un lungo inseguimento, Vera non riesce ad ucciderla. Anzi, si fa sedurre dalla figlia e decide di portarla con sé. Alla fine della storia, la bambina sussurra i primi versi dell'Apocalisse.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema