Apri il menu principale

Operazione Canadian Bacon

film del 1995 diretto da Michael Moore
Operazione Canadian Bacon
Operazionecanadianbacon-1995-moore.jpg
Rhea Perlman e John Candy in una scena del film
Titolo originaleCanadian Bacon
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1995
Durata91 min
Generecommedia, satirico
RegiaMichael Moore
SoggettoMichael Moore
SceneggiaturaMichael Moore
ProduttoreMichael Moore
Casa di produzioneDog Eat Dog Films, Gramercy Pictures, Maverick Picture Company, Polygram Filmed Entertainment, Propaganda Films
FotografiaHaskell Wexler
MontaggioMichael Berenbaum e Wendey Stanzler
MusicheElmer Bernstein e Peter Bernstein
ScenografiaCarol Spier
CostumiKathleen Glynn
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Operazione Canadian Bacon (Canadian Bacon) è un film satirico del 1995, scritto, diretto e prodotto da Michael Moore. Si tratta dell'unico film di finzione girato dal regista.

Il film, girato alla fine del 1993, fu distribuito solo nel settembre 1995,[1] a causa delle complicazioni seguite alla morte prematura del protagonista John Candy, il 4 marzo 1994, sul set di Wagons East!. Non è stato dunque l'ultimo film girato da Candy, ma la sua ultima interpretazione ad apparire sugli schermi cinematografici.

Il film è stato presentato nella sezione Un Certain Regard del 48º Festival di Cannes.[2]

TramaModifica

La guerra fredda è finita e una delle più floride industrie statunitensi, quella degli armamenti bellici, è in profonda crisi. La popolarità del presidente degli Stati Uniti è in costante calo: una guerra sembra la soluzione ideale per rilanciare l'economia e risollevare l'immagine del comandante in capo. Il problema è che non ci sono più nemici, a cominciare dal tradizionale rivale, l'ex Unione Sovietica: il presidente russo non solo non è disposto a riprendere le ostilità, ma è anzi ben disposto a dichiararsi sconfitto.

Mal consigliato dai suoi collaboratori, il presidente degli Stati Uniti accetta di imbastire una campagna propagandistica denigratoria nei confronti dell'innocuo Canada, con l'obiettivo di creare nuovamente un clima di tensione e paura che consenta la ripresa massiccia della produzione bellica e risvegli il patriottismo dei suoi concittadini, a suo personale vantaggio.

In realtà non ha alcuna intenzione di dare inizio ad un vero conflitto, ma la situazione gli sfugge di mano perché da un lato alcuni tipici "patrioti" americani, guidati dal disastroso sceriffo della contea di Niagara Bud Boomer, prendono troppo alla lettera la propaganda anticanadese e si mobilitano lungo la frontiera, dall'altro l'industriale delle armi R. J. Hacker vuole vendicarsi dei danni subiti dagli ultimi anni di disarmo scatenando una guerra globale, per mezzo dell'attivazione di tutti gli impianti missilistici statunitensi da una stazione di comunicazione installata proprio in Canada, nella CN Tower di Toronto.

Paradossalmente sarà proprio la guerrafondaia Honey, amica di Bud Boomer, ritrovatasi "prigioniera" in Canada dopo aver invaso il paese "nemico", ad evitare un esito catastrofico per tutto il mondo, distruggendo la trasmittente di Hacker, convinta si tratti di una base nemica.

ProduzioneModifica

Il film fu girato nel 1993[3]; la partita di hockey fu girata alla Niagara Falls Memorial Arena di Niagara Falls, Ontario[4] e gli attori che interpretavano i poliziotti indossavano autentiche uniformi della Niagara Regional Police.[5]

CastModifica

Fra gli attori celebri che appaiono in brevi interpretazioni cameo spiccano due star storiche del Saturday Night Live, James Belushi, nel ruolo di un giornalista televisivo reduce da un periodo di disintossicazione in clinica, e Dan Aykroyd, nel ruolo di un affabile poliziotto canadese. Curiosamente, sia Candy che Aykroyd sono realmente nati in Canada.

NoteModifica

  1. ^ (EN) IMDb - Canadian Bacon: Box office / business, su imdb.com. URL consultato il 27 gennaio 2009.
  2. ^ (EN) Official Selection 1995, festival-cannes.fr. URL consultato il 1º luglio 2011.
  3. ^ Ed Bradley, Moore Gets to 'Super Bowl' of Film Makers (Flint (Michigan), The Flint Journal via Dog Eat Dog Films (Michael Moore official site)), 26 aprile 1995. URL consultato il 2 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2013).
  4. ^ Rhea Pearlman at the Niagara Falls Arena During the Filming of Canadian Bacon, su nflibrary.ca. URL consultato il 10 aprile 2008.
  5. ^ John Candy at the Niagara Falls Arena During the Filming of Canadian Bacon, su nflibrary.ca. URL consultato il 10 aprile 2008.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema