Organizzazione internazionale per la normazione

organizzazione per la definizione di norme tecniche
(Reindirizzamento da Organizzazione internazionale per le standardizzazioni)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "ISO" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi ISO (disambigua).
Organizzazione internazionale per la normazione
(EN) International Organization for Standardization
ISO english logo.svg
Abbreviazione ISO
Tipo organizzazione non governativa
Fondazione 23 febbraio 1947
Scopo definizione di norme tecniche
Sede centrale Svizzera Ginevra
Area di azione 164 Stati
Lingue ufficiali inglese, francese, russo
Sito web

L'Organizzazione internazionale per la normazione (in inglese International Organization for Standardization), abbreviazione ISO, è la più importante organizzazione a livello mondiale per la definizione di norme tecniche.

Il termine "ISO" non è un acronimo (in inglese l'ISO viene anche chiamata International Organization for Standardization), bensì deriva invece dal greco ἴσος (pronuncia: isos), il cui significato sta per "uguale". La scelta di un termine di origine greca anziché di un acronimo era dettata dalla ricerca di un'abbreviazione che avesse carattere di universalità (l'acronimo è invece solitamente legato alla lingua rispetto alla quale viene usato).

Indice

Cenni storiciModifica

Fondata il 23 febbraio 1947, ha il suo quartier generale a Ginevra in Svizzera, e i suoi membri sono gli organismi nazionali di standardizzazione di 162[1] paesi del mondo. L'ISO coopera strettamente con l'IEC, responsabile per la standardizzazione degli equipaggiamenti elettrici.

CaratteristicheModifica

Anche se l'ISO si autodefinisce un'organizzazione non governativa,[1] la sua capacità di stabilire standard che diventano leggi attraverso accordi e trattati la rende molto più potente di molte ONG e in pratica agisce come consorzio con forti legami con i governi.[senza fonte]

Le norme ISO sono numerate e hanno un formato del tipo ISO nnnn:yyyy - titolo, dove nnnn è il numero della norma, yyyy l'anno di pubblicazione e titolo è una breve descrizione della norma.

Lingue ufficiali dell'ISO sono inglese, francese e russo (art. 19.1 dello statuto).[2]

File immagineModifica

Molti file immagine dei CD, DVD, BD usano l'estensione .iso per indicare che usano il file system norma ISO 9660 o ISO 13346.

Note e riferimentiModifica

  1. ^ a b (EN) about ISO, su sito ufficiale ISO. URL consultato il 7 settembre 2017.
  2. ^ (ENFRRU) ISO Statutes (PDF), su sito ufficiale ISO. URL consultato il 18 febbraio 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica