Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ornithoscelida
Yir'on 6859.jpg

LA-Triceratops mount-2.jpg
Triceratops prorsus e anatra domestica (Anas platyrhynchos), due ornitoscelidi.

Intervallo geologico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Sauropsida
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Archosauromorpha
Superordine Dinosauria
Clade Ornithoscelida
Huxley, 1867
Sottogruppi

Gli ornitoscelidi (Ornithoscelida) sono un gruppo di animali che include numerosi tipi di dinosauri. Il termine venne originariamente proposto da Thomas Henry Huxley nel 1867 con riferimento ad alcuni dinosauri con caratteristiche intermedie tra gli uccelli e i rettili più primitivi. Ben presto, però, questa classificazione cadde in disuso, a causa dell'avvento di un sistema di classificazione che vedeva i dinosauri venire raggruppati in due rami principali: saurischi e ornitischi.

Nel 2017, però, un articolo pubblicato nella rivista Nature da Matthew Baron, David Norman e Paul Barrett ha riportato in auge il termine Ornithoscelida. Secondo gli autori dell'articolo, i dinosauri teropodi sarebbero più strettamente imparentati con i dinosauri ornitischi che con i dinosauri sauropodomorfi, di fatto "rompendo" la tradizionale classificazione dei dinosauri ornitischi e saurischi (teropodi e sauropodomorfi). Baron e colleghi usarono questa opportunità per creare una definizione formale per il vecchio nome Ornithoscelida proposto da Huxley, ovvero un gruppo che contiene dinosauri teropodi (tra cui gli uccelli) e dinosauri ornitischi.

BibliografiaModifica

  • Baron, M.G., Norman, D.B., and Barrett, P.M. (2017). A new hypothesis of dinosaur relationships and early dinosaur evolution. Nature, 543: 501–506. doi:10.1038/nature21700

Collegamenti esterniModifica

  Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri