Osservatori Tenagra

Gli Osservatori Tenagra sono una rete di osservatori astronomici distribuiti in varie località del globo. I telescopi degli osservatori si caratterizzano per essere completamente automatici e gestiti attraverso l'affitto ad utenti che ne sfruttano le ore di osservazione via internet.

Osservatorio Tenagra in Oregon
Codice848
StatoStati Uniti Stati Uniti
LocalitàCottage Grove, Oregon
Coordinate43°42′08.74″N 122°58′41.16″W / 43.702427°N 122.9781°W43.702427; -122.9781
Fondazione1999[1]
Sitowww.tenagraobservatories.com
Telescopi
Tenagra I36cm
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Osservatorio Tenagra in Oregon
Osservatorio Tenagra in Oregon
Osservatorio Tenagra in Arizona
Codice926
StatoStati Uniti Stati Uniti
LocalitàNogales, Arizona
Coordinate31°27′43.47″N 110°52′44.76″W / 31.462076°N 110.879099°W31.462076; -110.879099
Fondazione2000[2]
Sitowww.tenagraobservatories.com
Telescopi
Tenagra IIRitchey-Chretien f/7 81cm
Tenagra IIIastrografo f/3,75 41cm
Tenagra IV14"
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Osservatorio Tenagra in Arizona
Osservatorio Tenagra in Arizona

La rete si è ampliata nel corso degli anni. Inizialmente contava di due impianti negli Stati Uniti: uno a Cottage Grove in Oregon, inaugurato nel 1999, e uno a Nogales in Arizona inaugurato l'anno seguente. Successivamente si sono aggiunte stazioni in Norvegia e in Australia.

Il nome scelto per la rete di telescopi rimanda alla fittizia isola che appare nel secondo episodio della quinta stagione di Star Trek: The Next Generation dove due acerrimi nemici hanno imparato a convivere.

Asteroidi scoperti[3][4]: 122
48047 Houghten[5] 22 febbraio 2001
51430 Ireneclaire[5] 20 marzo 2001
70401 Davidbishop[6] 13 settembre 1999
107396 Swangin[5] 16 febbraio 2001
149968 Trondal[5] 11 ottobre 2005
328870 Danabarbato[5] 11 dicembre 2009

Gli osservatori sono accreditati dal Minor Planet Center per la scoperta di 122 asteroidi effettuate tra il 1999 e il 2013.

Presso l'osservatorio sono state compiute anche numerose scoperte di supernovae, stelle variabili, lampi gamma e comete. In particolare tra queste ultime l'IAU riconosce P/2012 TK8 Tenagra, C/2013 C2 Tenagra, P/2013 EW90 Tenagra, C/2013 G9 Tenagra, C/2014 F2 Tenagra e 274P/Tombaugh-Tenagra.

NoteModifica

  1. ^ Circolare MPC 34673 del 22 giugno 1999 (PDF), su minorplanetcenter.org, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 6 agosto 2015. con successiva correzione in Circolare MPC 36977 del 22 dicembre 1999 (PDF), su minorplanetcenter.org, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 6 agosto 2015.
  2. ^ Circolare MPC 41615 dell'11 dicembre 2000 (PDF), su minorplanetcenter.org, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 6 agosto 2015.
  3. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, su minorplanetcenter.org, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 21 agosto 2021.
  4. ^ Dati aggiornati al 21 agosto 2021. Nell'elenco appaiono solamente gli asteroidi con denominazione definitiva.
  5. ^ a b c d e Accreditato nello specifico a Tenagra II.
  6. ^ Accreditato nello specifico a Tenagra I.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica