Péter Fülöp Kocsis

arcivescovo cattolico
Péter Fülöp Kocsis
arcieparca della Chiesa greco-cattolica ungherese
Kocsis Fülöp püspök.JPG
Mons. Kocsis durante una celebrazione liturgica nel 2013
Template-Archbishop (byzantine rite).png
Eröm a gyöngesegben
 
TitoloHajdúdorog degli Ungheresi
Incarichi attuali
Incarichi ricoperti
 
Nato13 gennaio 1963 (58 anni) a Seghedino
Ordinato presbitero2 agosto 1989 dal vescovo Szilárd Keresztes
Nominato eparca2 maggio 2008 da papa Benedetto XVI
Consacrato eparca30 giugno 2008 dal vescovo Szilárd Keresztes
Elevato arcieparca20 marzo 2015 da papa Francesco
 

Péter Fülöp Kocsis (Seghedino, 13 gennaio 1963) è un arcivescovo cattolico ungherese della Chiesa greco-cattolica ungherese, dal 20 marzo 2015 arcieparca metropolita di Hajdúdorog.

BiografiaModifica

Péter Fülöp Kocsis è nato a Seghedino il 13 gennaio 1963.

Formazione e ministero sacerdotaleModifica

Ha compiuto gli studi per il sacerdozio presso il Collegio teologico greco-cattolico di Sant'Atanasio e presso il Pontificio collegio greco di Sant'Atanasio di Roma. Si è laureato in pedagogia e psicologia all'Università Pontificia Salesiana.

Il 2 agosto 1989 è stato ordinato presbitero per l'eparchia di Hajdúdorog da monsignor Szilárd Keresztes. In seguito è stato insegnante di religione alla scuola elementare greco-cattolica di Nyíregyháza e al ginnasio di Hajdúdorog dal 1990 al 1992 e parroco di Tornabarakony dal 1992 al 1995.

Dal 1995 al 1999 ha ricevuto la formazione monastica come novizio nell'abbazia benedettina bi-rituale di Chevetogne. Il 6 novembre 1998 ha ricevuto la tonsura da monsignor Szilárd Keresztes prendendo il nome monastico di Fülöp. Nel 1999 ha fondato con il confratello Atanáz Orosz una comunità monastica a Damóc, dipendente dal vescovo di Hajdúdorog.

Ministero episcopaleModifica

 
Monsignor Kocsis con il vescovo melchita Youssef Absi. Quest'ultimo è stato eletto patriarca della sua Chiesa una settimana dopo.

Il 2 maggio 2008 papa Benedetto XVI lo ha nominato eparca di Hajdúdorog e amministratore apostolico di Miskolc. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 30 giugno successivo nella cattedrale arcieparchiale dall'eparca emerito di Hajdúdorog Szilárd Keresztes, co-consacranti l'arcieparca metropolita di Prešov Ján Babjak e l'amministratore apostolico di Mukačevo Milan Šašik.

Il 5 marzo 2011 ha lasciato la guida dell'esarcato apostolico di Miskolc.

Il 20 marzo 2015 papa Francesco ha riorganizzato la Chiesa greco-cattolica ungherese e la ha elevata a Chiesa metropolitana sui iuris e ha l'eparchia ad arciperchia e lo ha nominato primo arcieparca metropolita.

Monsignor Kocsis è molto attivo nel sostegno ai cristiani del Vicino Oriente. Nel giugno del 2017 ha visitato Libano e Siria incontrando gli ordinari locali, visitando i campi profughi e consegnando 17 milioni di forint (circa 57 milla dollari) raccolti dai fedeli ungheresi.

Nel novembre del 2017 ha compiuto la visita ad limina.

OpereModifica

  • Kocsis Fülöp, Gaál Sándor e Tóth Katalin, Biblia és pedagógia; Jedlik-Okteszt, Nyíregyháza, 2009 (Pedagógushivatás)
  • Matta el Meszkin, Tanácsok az imádsághoz; ford. Kocsis Fülöp; Hajdúdorogi Püspöki Hivatal, Nyíregyháza, 2009 (Görögkatolikus szemle füzetek)
  • Fabiny Tamás, Kocsis Fülöp e Székely János, A példázat erejével; Éghajlat, Bp., 2010 (Manréza-füzetek)
  • Keleti lélekkel a Kárpát-medencében. Elmer István beszélgetése Kocsis Fülöp, hajdúdorogi megyéspüspökkel; Szent István Társulat, Bp., 2012 (Pásztorok)
  • Kocsis Fülöp, Terdik Szilveszter e Véghseő Tamás: ...minden utamat már előre láttad". Görögkatolikusok Magyarországon; Signe, Strasbourg, 2012
  • Kocsis Fülöp, Terdik Szilveszter e Véghseő Tamás: ...you have foreseen all of my paths...". Byzantine Rite Catholics in Hungary; Véghseő Tamás, Terdik Szilveszter, Kocsis Fülöp; Signe, Strasburgo, 2012
  • Horgony, mely a függöny mögé ér. Hitünk látható jelei, elmélkedések a Hit évében; Hajdúdorogi Egyházmegye, Nyíregyháza, 2013 (Görögkatolikus szemle füzetek)

Genealogia episcopale e successione apostolicaModifica

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

OnorificenzeModifica

  Croce di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica ungherese

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN296399597 · LCCN (ENn2013011348 · WorldCat Identities (ENlccn-n2013011348