Apri il menu principale

Palazzo Trevisan

palazzo rinascimentale di Murano, Venezia
Palazzo Trevisan
Murano, palazzo trevisan, 01.jpg
Facciata del palazzo
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàVenezia
Coordinate45°27′22.26″N 12°21′25.61″E / 45.456183°N 12.357114°E45.456183; 12.357114Coordinate: 45°27′22.26″N 12°21′25.61″E / 45.456183°N 12.357114°E45.456183; 12.357114
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVI secolo
Stilerinascimentale
Realizzazione
ArchitettoScuola di Andrea Palladio
CommittenteFamiglia Trevisan

Il palazzo Trevisan è un palazzo edificato nel XVI secolo a Murano, presso Venezia. Non si conosce con esattezza l'architetto ma lo stile ricalca quello di Andrea Palladio. Alcuni autori lo attribuiscono a Michele Sammicheli. Degli affreschi che decoravano la facciata, probabile opera dei pittori Giovanni Battista Zelotti e Battista del Moro, oggi poco rimane.[1]

Anche l'interno, dipinto in gran parte da Paolo Veronese, versa in cattive condizioni e molti affreschi sono oramai andati irrimediabilmente perduti. Uno dei pochi sopravvissuti è proprio un'opera del Veronese, Le Sette Divinità Planetarie (conosciuto anche come Trionfo degli Dei), oggi conservato al Museo del Louvre di Parigi, in cui il pittore raffigura molti dei dell'Olimpo: Venere, Crono, Giove, Apollo e Giunone.[1][2]

NoteModifica

  1. ^ a b Terisio Pignatti, Veronese, volume primo, Venezia, Alfieri, 1976, pp. 52-53, ISBN non esistente.
  2. ^ Rodolfo Pallucchini, Paolo Veronese, Mondadori, 1984, pp. 40-44, ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

  Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Architettura