Apri il menu principale

Pallacanestro Sant'Antimo

Pallacanestro Sant'Antimo
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Pallacanestro Sant'Antimo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body basketballblankborder.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body basketballwhiteborder.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali 600px diagonal HEX-FEFEFE HEX-D10000.svg Bianco e rosso
Dati societari
Città Sant'Antimo
Nazione Italia Italia
Confederazione FIBA Europe
Federazione FIP
Fondazione 1989
Scioglimento 2012
Impianto PalaBarbuto
(5,500 posti)

La Pallacanestro Sant'Antimo è stata una squadra italiana di pallacanestro maschile con sede a Sant'Antimo.

StoriaModifica

Ha disputato il massimo livello dilettantistico dalla stagione 2004-05 (dopo aver acquisito nell'estate 2004 il titolo sportivo della Juvecaserta Basket, che militiva in Serie B d'Eccellenza) alla stagione 2010-11.

Nell'ultima stagione in Serie A Dilettanti ha conseguito l'accesso ai Play-off conquistando uno storico quarto posto con ben due giornate di anticipo dopo aver battuto in trasferta il Basket Latina con il punteggio di 92 a 74. Nei successivi play-off la squadra ferma la sua corsa verso la Legadue solo dopo gara-5 della semifinale contro il Basket Trapani.

La LegaDueModifica

Nell'estate 2011, in seguito all'esclusione del Basket Trapani, viene ripescata in Legadue, campionato che da questa stagione la vede protagonista per la prima volta nella sua storia. Nel mese di agosto, viene ufficializzato l'acquisto del primo americano nella storia della squadra: Folarin Campbell. Il 6 gennaio 2012 la società ufficializza l'acquisto della guardia Troy Bell, che si rivelerà fra i protagonisti del girone di ritorno di Legadue. Il campionato 2011-12 vede la matricola campana riuscire a mantenere la categoria battendo l'Andrea Costa Imola 88-81 fuori casa, piazzandosi al 13º posto, nonostante l'handicap della penalizzazione di due punti[1]. L'estate successiva vede la società tentare un rafforzamento economico della compagine societaria; rafforzamento che, non avendo fruttato i risultati sperati, porta alla decisione di un accordo con il Napoli Basketball per il trasferimento del titolo sportivo e di sinergie future tra le due società[2]. L'accordo viene raggiunto il 28 luglio 2012, portando a termine una fra le più chiacchierate operazioni societarie dell'estate.

Roster 2011-2012Modifica

  • Aggiornato al 4 marzo 2012.


Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
4   AC Milivoje Božović 1985 206 100
5   A Alessandro Cittadini 1979 207 103
6   P Folarin Campbell 1986 191 93
7   A Onorio Petrazzuoli 1988 192 73
8   GA Francesco Pranzo 1992 193 78
9   PG Riccardo Moraschini 1991 194 92
10   A Troy Bell 1980 186 81
11   P Marco Rossi 1981 185 82
15   GA Andrea Zollo 1994 186 70
17   P Carlo Cantone 1985 185 78
18   AC Giacomo Eliantonio 1988 206 100
13   A Raffaele Meles 1993 200 100
23   AC Nestoras Kommatos 1977 203 110

Staff tecnicoModifica

  • Allenatore: Gennaro Di Carlo
  • Vice allenatore: Massimo Galli
  • Vice allenatore: Armando Trojano
  • Preparatore atletico: Francesco Savy
  • Fisioterapista: Renato Volpicelli

DirigenzaModifica

  • Presidente: Aniello Cesaro
  • Vicepresidenti: Francesco Cesaro, Ciro Cesaro
  • General manager: Giuseppe Liguori
  • Dirigenti: Antonio Spaccaforno, Antonio Campanile
  • Marketing e comunicazione: Madrigalia srl
  • Responsabile ufficio stampa: Paolo Amalfi
  • Segretario generale: Vittorio Di Donato
  • Medico sociale: Elio Trombetta

NoteModifica

  1. ^ 2 punti di penalizzazione per ritardato pagamento di contributi: Stangata su Sant'Antimo, su legaduebasket.it, 15 aprile 2012. URL consultato il 23 aprile 2012.
  2. ^ Il Basket Sant'Antimo si lega al Napoli Basketball Archiviato il 14 agosto 2012 in Internet Archive.

Collegamenti esterniModifica