Apri il menu principale

Panathīnaïkos Athlītikos Omilos (pallavolo femminile)

Panathīnaïkos Athlītikos Omilos
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
PAO Emblem.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde con trifoglio Verde su cerchio Bianco.png Bianco-Verde
Dati societari
Città Atene
Nazione Grecia Grecia
Confederazione CEV
Federazione EOPE
Campionato Pre League
Fondazione 1969
Presidente Grecia Dimitrios Giannakopoulos
Allenatore Grecia Kyriakos Kamperidis
Impianto Panellinios Indoor Hall, Kypseli
(1 500 posti)
Sito web panathinaikos1908.gr/sports.php?id=2
Palmarès
Titoli nazionali 23 Campionati greci[1]
Trofei nazionali 5 Coppe di Grecia
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Panathīnaïkos Athlītikos Omilos è una squadra di pallavolo femminile greca, con sede ad Atene. Milita in Pre League e fa parte della polisportiva del Panathīnaïkos Athlītikos Omilos di Atene; esiste anche una sezione pallavolistica maschile.

Storia della societàModifica

La sezione femminile del Panathīnaïkos Athlītikos Omilos è nata nel 1969.

La squadra partecipa al massimo campionato greco dalla sua prima edizione, disputata nel 1971[2], ininterrottamente per 47 stagioni, fino all'annata 2016-17. In campo nazionale è l'assoluto dominatore, conquistando ventitré campionati (con un record imbattuto al 2018 di 7 successi consecutivi fra il 2004-05 e il 2010-11) e cinque Coppe di Grecia (per altrettanti double); in campo europeo, invece, non vanta risultati di rilievo se non una finale di Coppa delle Coppe nella edizione 1999-00, sconfitta dalla Pallavolo Sirio Perugia, ed una di Challenge Cup nell'annata 2008-2009 persa contro il Giannino Pieralisi Volley di Jesi.

Nel luglio 2017 la polisportiva greca, alle prese con una difficile situazione economica, chiede invano una proroga dei termini per l'iscrizione della squadra di pallavolo femminile al campionato alla EOPE[3]; il 25 luglio, alla scadenza dei termini, la società non riesce a formalizzare l'iscrizione e viene pertanto esclusa dal campionato[4] senza poter partecipare a nessun'altra competizione sportiva e rimanendo di fatto inattiva per una stagione. L'anno successivo la squadra, formalmente considerata come prima retrocessa al termine della Volley League 2017-18, partecipa alla seconda serie nazionale[5].

PalmarèsModifica

PallavolisteModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavoliste del Panathīnaïkos A.O.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica