Paola Secco

nobile italiana

Paola Secco (d'Aragona) (XV secoloXV secolo) è stata una nobile italiana.

Paola Secco d'Aragona
Contessa consorte di Montechiarugolo
Stemma
Stemma
Nascita XV secolo
Morte XV secolo
Padre Francesco Secco d'Aragona
Madre Caterina Gonzaga
Consorte Marsilio Torelli
Figli Cristoforo II, Francesco Torelli, Orsina, Barbara

BiografiaModifica

Era figlia del condottiero Francesco Secco d'Aragona, conte e signore di Calcio e di Caterina Gonzaga, figlia naturale di Ludovico III Gonzaga, secondo marchese di Mantova.

Con l'intento di assicurare la successione al trono della piccola contea di Montechiarugolo, sposò il conte Marsilio Torelli, figlio secondogenito di Cristoforo, conte di Guastalla e Montechiarugolo, e della nobile Taddea Pio.[1]

Alla morte del marito Marsilio nel 1489, i figli ancora minorenni, ricaddero sotto la tutela della madre, aiutata in questo compito da Jacopo Sanvitale, amministratore effettivo del feudo.[2]

DiscendenzaModifica

Marsilio e Paola ebbero quattro figli:

NoteModifica

BibliografiaModifica