Paragallinula angulata

specie di uccello
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gallinella minore
Lesser Moorhen, Kgomo Kgomo, South Africa.jpg
Paragallinula angulata
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Gruiformes
Famiglia Rallidae
Genere Paragallinula
Sangster, Garcia-R & Trewick, 2015
Specie P. angulata
Nomenclatura binomiale
Paragallinula angulata
(Sundevall, 1850)
Sinonimi

Gallinula angulata

La gallinella minore o sciabica minore (Paragallinula angulata (Sundevall, 1850)) è un uccello appartenente alla famiglia dei Rallidi, diffuso nell'Africa subsahariana. È l'unica specie nota del genere Paragallinula.[2]

DescrizioneModifica

Il piumaggio nero-brunastro e il becco giallo dotato alla base di una cera rossa, la rendono molto somigliante a Gallinula chloropus, da cui si differenzia per le minori dimensioni: 22–23 cm di lunghezza e 100-150 g di peso.[3]

BiologiaModifica

È un uccello acquatico che si nutre di molluschi, insetti, semi e fiori.[3]

Distribuzione e habitatModifica

La specie ha in ampio areale che comprende Angola, Benin, Botswana, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Repubblica Centrafricana, Ciad, Repubblica Democratica del Congo, Costa d'Avorio, Guinea Equatoriale, Etiopia, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Kenya, Lesotho, Liberia, Malawi, Mali, Mauritania, Mozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Ruanda, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Sudafrica, Sud Sudan, Sudan, Swaziland, Tanzania, Togo, Uganda, Zambia e Zimbabwe.[1]

TassonomiaModifica

Descritta dall'ornitologo svedese Carl Jacob Sundevall come Gallinula angulata, questa entità è stata recentemente segregata, sulla base di analisi molecolari, in un genere a sé stante.[4]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2016, Paragallinula angulata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Rallidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 6 febbraio 2018.
  3. ^ a b (EN) Taylor B., Lesser Moorhen (Gallinula angulata), su Handbook of the Birds of the World Alive, 2018. URL consultato il 7 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) SangsterG., García-R J.C. & Trewick S.A., A new genus for the Lesser Moorhen Gallinula angulata Sundevall, 1850 (Aves, Rallidae), in European Journal of Taxonomy, vol. 153, 2015, pp. 1–8.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli