Apri il menu principale

Pasquale Logiudice

dirigente sportivo e calciatore italiano
Pasquale Logiudice
Nazionalità Italia Italia
Altezza 171 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Terzino sinistro
Ritirato 2003
Carriera
Squadre di club1
1986-1988 Acri 28 (0)
1988 Cosenza 0 (0)
1988-1989 Crotone 14 (0)
1989-1990 Olbia 22 (0)
1990-1991 Leonzio 33 (0)
1991-1995 Acireale 90 (3)
1995 Fidelis Andria 19 (0)
1995-1996 Casarano 24 (0)
1996-1997 Fidelis Andria 33 (0)
1997-1998 Ischia Isolaverde 16 (1)
1998 Siena 16 (0)
1998-1999 Crotone 19 (0)
1999-2000 Palermo 8 (0)
2000-2001 Catanzaro 45 (0)
2001-2002 Campobasso 15 (0)
2002-2003 Catanzaro 19 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pasquale Logiudice (Reggio Calabria, 1º marzo 1968) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo terzino sinistro. Attualmente è il direttore sportivo dell'US Catanzaro 1929.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Ha giocato in Serie B con Acireale e Fidelis Andria per un totale di 61 presenze e 2 gol.

DirigenteModifica

Dopo esser stato direttore sportivo del Catanzaro[1] e osservatore del Catania (Serie A), il 22 luglio 2012 diventa il direttore sportivo dell'Andria (Lega Pro Prima Divisione), tornando nella squadra di cui era stato un calciatore,[2] e da cui si dimette pochi giorni dopo. Dal 2 luglio 2014 diventa direttore sportivo della S.S Juve Stabia.[3]. Il 6 marzo 2018 diventa direttore sportivo del Catanzaro firmando un contratto fino al 30 giugno 2019 e viene riconfermato per la stagione 2019-2020

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Fidelis Andria: 1996-1997 (girone B)

NoteModifica

  1. ^ Cercavate un Direttore Sportivo? Eccolo: Pasquale Logiudice Uscatanzaro.net
  2. ^ Pasquale Logiudice nuovo DS dell'Andria.[collegamento interrotto] Asandria.it
  3. ^ Pasquale Logiudice a TLP: "Ecco perché mi sono dimesso dall'Andria"[collegamento interrotto] Tuttolegapro.com

Collegamenti esterniModifica