Patrizia Bisi

scrittrice italiana

Patrizia Bisi (Roma, ...) è una scrittrice italiana.

BiografiaModifica

Nata a Roma[1], ha esordito nel 1992 con il romanzo Il viandante scritto sotto pseudonimo presso una piccola casa editrice da lei fondata (edizioni dellautore senza apostrofo)[2].

Ricercatrice di matematica[3], dopo avere lavorato per due anni al Massachusetts Institute of Technology[4], vince con il secondo romanzo, Daimon, il Premio Rapallo nel 2005[5].

Attiva in ambito umanitario, in particolare con il progetto Children Village per il Nepal[6], il suo ultimo romanzo è Scomode dimore del 2014.

OpereModifica

  • Il viandante, Roma-Viterbo, Edizioni dellautore, 1992 (scritto con il nome di Artemisia Boccadoro)
  • Daimon, Torino, Einaudi, 2005 ISBN 88-06-17123-2
  • Scomode dimore, Milano, VandA ePublishing, 2014 ISBN 978-1497446823

NoteModifica

  1. ^ Scheda dell'autrice, su einaudi.it. URL consultato il 29 giugno 2017.
  2. ^ Scrivere un libro, il lavoro di un editore, su iictelaviv.esteri.it. URL consultato il 29 giugno 2017.
  3. ^ A due anni dal terremoto il Nepal rinasce, su espresso.repubblica.it. URL consultato il 29 giugno 2017.
  4. ^ Profilo della scrittrice [collegamento interrotto], su ebooklife.it. URL consultato il 29 giugno 2017.
  5. ^ XXI Premio letterario nazionale Rapallo Carige (PDF), su gruppocarige.it. URL consultato il 29 giugno 2017.
  6. ^ Bernardo Bertolucci per il Nepal con la proiezione del film “Piccolo Buddha”, su ilvelino.it. URL consultato il 29 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49506521 · WorldCat Identities (ENlccn-n2005025042