Apri il menu principale

Pattinaggio di velocità ai XXII Giochi olimpici invernali - 1500 m femminile

Bandiera olimpica Speed skating pictogram.svg
1500 m femminile
Soči 2014
Informazioni generali
Luogo Soči
Periodo 16 febbraio
Partecipanti 36 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Jorien ter Mors Paesi Bassi Paesi Bassi
Medaglia d'argento Ireen Wüst Paesi Bassi Paesi Bassi
Medaglia di bronzo Lotte van Beek Paesi Bassi Paesi Bassi
Edizione precedente e successiva
Vancouver 2010 Pyeongchang 2018

La gara dei 1500 metri femminili di pattinaggio di velocità dei XXII Giochi olimpici invernali di Soči si è disputata nella giornata del 16 febbraio alla Adler Arena.

Campionessa olimpica uscente era l'olandese Ireen Wüst, che aveva conquistato l'oro nella precedente edizione di Vancouver 2010, sopravanzando nell'ordine la canadese Kristina Groves e la ceca Martina Sáblíková.

La gara è stata dominata dalle pattinatrici olandesi: la medaglia d'oro è andata a Jorien ter Mors, che ha preceduto Ireen Wüst e Lotte van Beek.

Il 24 novembre 2017 la commissione disciplinare del Comitato Olimpico Internazionale ha preso atto delle violazioni alle normative antidoping compiute dalla Fatkulina in occasione delle Olimpiadi di Soči, annullando conseguentemente i risultati ottenuti dalla pattinatrice russa[1].

RecordModifica

Prima di questa competizione, i record mondiali erano i seguenti.

    Cindy Klassen 1'51"79 Salt Lake City 20 novembre 2005
    Anni Friesinger 1'54"02 Salt Lake City 2002 20 febbraio 2002

RisultatiModifica

Pos. Batteria Atleta Nazione Tempo Distacco Note
  9 Jorien ter Mors   Paesi Bassi 1'53"51 -  
  15 Ireen Wüst   Paesi Bassi 1'54"09 +0"58
  18 Lotte van Beek   Paesi Bassi 1'54"54 +1"03
4 13 Marrit Leenstra   Paesi Bassi 1'56"40 +2"89
5 16 Julija Skokova   Russia 1'56"45 +2"94
6 16 Katarzyna Bachleda-Curuś   Polonia 1'57"18 +3"67
7 14 Heather Richardson   Stati Uniti d'America 1'57"60 +4"09
8 17 Ekaterina Lobyševa   Russia 1'57"70 +4"19
09 DSQ[1] 5 Ol'ga Fatkulina   Russia 1'57"88 +4"37
10 11 Ekaterina Šichova   Russia 1'58"09 +4"58
11 11 Luiza Złotkowska   Polonia 1'58"18 +4"67
12 15 Ida Njåtun   Norvegia 1'58"21 +4"70
13 12 Karolína Erbanová   Repubblica Ceca 1'58"23 +4"72
14 17 Brittany Bowe   Stati Uniti d'America 1'58"31 +4"80
15 10 Natalia Czerwonka   Polonia 1'58"46 +4"95
16 7 Kali Christ   Canada 1'58"63 +5"12
17 8 Christine Nesbitt   Canada 1'58"67 +5"16
18 8 Jilleanne Rookard   Stati Uniti d'America 1'59"15 +5"64
19 18 Claudia Pechstein   Germania 1'59"47 +5"96
20 2 Jelena Peeters   Belgio 1'59"73 +6"22
21 2 Kim Bo-Reum   Corea del Sud 1'59"78 +6"27
22 6 Misaki Oshigiri   Giappone 2'00"03 +6"52
23 3 Zhao Xin   Cina 2'00"27 +6"76
24 14 Monique Angermüller   Germania 2'00"32 +6"81
25 13 Maki Tabata   Giappone 2'00"64 +7"13
26 12 Brittany Schussler   Canada 2'00"65 +7"14
27 6 Li Qishi   Cina 2'00"89 +7"38
28 1 Ekaterïna Aydova   Kazakistan 2'00"93 +7"42
29 3 Noh Seon-Yeong   Corea del Sud 2'01"07 +7"56
30 7 Gabriele Hirschbichler   Germania 2'01"18 +7"67
31 9 Ayaka Kikuchi   Giappone 2'01"29 +7"78
32 10 Nana Takagi   Giappone 2'02"16 +8"65
33 5 Hege Bøkko   Norvegia 2'02"53 +9"02
34 1 Vanessa Bittner   Austria 2'02"84 +9"33
35 4 Brianne Tutt   Canada 2'03"69 +10"18
36 4 Yang Shin-Young   Corea del Sud 2'04"13 +10"62

Data: Domenica 16 febbraio 2014
Ora locale: 18:00
Pista: Adler Arena

Legenda:

  • DNS = non partito (did not start)
  • DNF = prova non completata (did not finish)
  • DSQ = squalificato (disqualified)
  • Pos. = posizione

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Denis Oswald, Juan Antonio Samaranch e Tony Estanguet, Decision of the IOC Disciplinary Commission in the proceedings against Olga Fatkulina (PDF), Losanna, Comitato Olimpico Internazionale, 24 novembre 2017. URL consultato il 1º gennaio 2018 (archiviato il 1º dicembre 2017).

Altri progettiModifica