Martina Sáblíková

pattinatrice di velocità su ghiaccio e ciclista su strada ceca
Martina Sáblíková
Brno, Joštova, knihkupectví Dobrovský, autogramiáda Martiny Sáblíkové (04).jpg
Martina Sáblíková nel 2010
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 171 cm
Peso 54 kg
Pattinaggio di velocità Speed skating pictogram.svg
Palmarès
Giochi olimpici 3 2 1
Mondiali completi 4 2 1
Mondiali distanza singola 15 4 0
Europei completi 5 3 3
Universiadi 2 0 0
Mondiali juniores 0 1 0
Coppa del Mondo lunghe distanze 11 trofei
Coppa del Mondo inseguimento a squadre 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Carriera
Squadre di club
2012Dolmans
Palmarès
Campionati europei 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2019

Martina Sáblíková (Nové Město na Moravě, 27 maggio 1987) è una pattinatrice di velocità su ghiaccio e ciclista su strada ceca.

Specializzata nelle lunghe distanze, nel pattinaggio ha vinto tre ori olimpici e diciassette titoli mondiali e attualmente detiene il record mondiale nei 5000 e nei 10000 metri. Anche il fratello minore, Milan Sáblík, è un pattinatore di velocità.

Pratica anche il ciclismo su strada, dove ha vinto una medaglia di bronzo nella cronometro ai campionati europei e nove campionati cechi, tre in linea e sei a cronometro.

CarrieraModifica

Nel novembre 2005, a Salt Lake City, batte il record mondiale juniores dei 3000 m, con il tempo di 4'00"69. Alle Olimpiadi di Torino, nel 2006, si piazza al quarto posto nei 5000 metri. Nello stesso anno, a marzo, batte il record mondiale dei 10000 metri, migliorando di oltre 11 secondi il primato precedente.

Nel 2007 conquista il suo primo titolo internazionale, vincendo gli Europei di Collalbo, con il punteggio record (su piste all'aperto) di 162,954 punti. Stabilisce anche il record mondiale all'aperto nei 3000 e nei 5000 metri. Ai Mondiali di Salt Lake City vince l'oro nei 3000 e nei 5000 metri, stabilendo anche il record mondiale dei 5000 con il tempo di 6'45"61. Il 15 marzo 2007, a Calgary, diventa la prima volta a percorrere i 10000 metri in meno di 14 minuti, con il tempo di 13'48"33.

All'inizio della stagione 2007-2008, una caduta le provoca la rottura dell'omero e lo stiramento dei legamenti. Nonostante l'infortunio, si conferma nei 5000 metri ai Mondiali di Nagano. Nel 2009 vince la medaglia d'oro ai Mondiali completi di Hamar, piazzandosi al primo posto nei 3000 e nei 5000 metri; si confermerà l'anno dopo a Heerenveen. Sempre nel 2010, alle Olimpiadi di Vancouver, vince l'oro nei 3000 e nei 5000 metri e il bronzo nei 1500 metri.

Pattinaggio di velocitàModifica

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

Mondiali completiModifica

Mondiali distanza singolaModifica

Europei completiModifica

UniversiadiModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento nella Grand World Cup: 2ª nel 2015.
  • Vincitrice della Coppa del Mondo di combinata lunghe distanze nel 2007, nel 2008, nel 2009, nel 2010, nel 2011, nel 2012, nel 2013, nel 2014, nel 2015, nel 2016 e nel 2017.
  • Vincitrice della Coppa del Mondo di inseguimento a squadre nel 2009.
  • Miglior piazzamento nella Coppa del Mondo dei 1500 m: 3ª nel 2010.
  • Miglior piazzamento nella Coppa del Mondo dei 1000 m: 24ª nel 2016.
  • 81 podi (80 individuali, 1 a squadre):
    • 48 vittorie (47 individuali, 1 a squadre);
    • 18 secondi posti (tutti individuali);
    • 15 terzi posti (tutti individuali).

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Luogo Stato Disciplina
2 febbraio 2007 Torino   Italia 3000 m
18 febbraio 2007 Erfurt   Germania 5000 m
4 marzo 2007 Calgary   Canada 3000 m
11 novembre 2007 Salt Lake City   Stati Uniti 3000 m
16 novembre 2007 Calgary   Canada 3000 m
1º dicembre 2007 Kolomna   Russia 5000 m
26 gennaio 2008 Hamar   Norvegia 5000 m
3 febbraio 2008 Baselga di Piné   Italia 3000 m
22 febbraio 2008 Heerenveen   Paesi Bassi 3000 m
8 novembre 2008 Berlino   Germania 3000 m
31 gennaio 2009 Erfurt   Germania 3000 m
1º febbraio 2009 Erfurt   Germania Inseguimento a squadre
(con Andrea Jirků e Karolína Erbanová)
14 febbraio 2009 Heerenveen   Paesi Bassi 5000 m
6 marzo 2009 Salt Lake City   Stati Uniti 3000 m
6 novembre 2009 Berlino   Germania 3000 m
21 novembre 2009 Hamar   Norvegia 5000 m
11 dicembre 2009 Salt Lake City   Stati Uniti 3000 m
12 marzo 2010 Heerenveen   Paesi Bassi 3000 m
28 gennaio 2011 Mosca   Russia 3000 m
18 febbraio 2011 Salt Lake City   Stati Uniti 5000 m
5 marzo 2011 Heerenveen   Paesi Bassi 3000 m
18 novembre 2011 Čeljabinsk   Russia 3000 m
25 novembre 2011 Astana   Kazakistan 3000 m
2 dicembre 2011 Heerenveen   Paesi Bassi 5000 m
12 febbraio 2012 Hamar   Norvegia 3000 m
2 marzo 2012 Heerenveen   Paesi Bassi 5000 m
9 marzo 2012 Berlino   Germania 3000 m
1º dicembre 2012 Astana   Kazakistan 5000 m
1º marzo 2013 Erfurt   Germania 5000 m
15 novembre 2013 Salt Lake City   Stati Uniti 3000 m
29 novembre 2013 Astana   Kazakistan 5000 m
6 dicembre 2013 Berlino   Germania 3000 m
23 novembre 2014 Seul   Corea del Sud mass start
12 dicembre 2014 Heerenveen   Paesi Bassi 3000 m
1º febbraio 2015 Hamar   Norvegia 3000 m
22 marzo 2015 Erfurt   Germania 3000 m
22 marzo 2015 Erfurt   Germania mass start
13 novembre 2015 Calgary   Canada 3000 m
20 novembre 2015 Salt Lake City   Stati Uniti 5000 m
4 dicembre 2015 Inzell   Germania 3000 m
11 dicembre 2015 Heerenveen   Paesi Bassi 3000 m
30 gennaio 2016 Stavanger   Norvegia 1500 m
31 gennaio 2016 Stavanger   Norvegia 3000 m
11 novembre 2016 Harbin   Cina 3000 m
18 novembre 2016 Nagano   Giappone 3000 m
2 dicembre 2016 Astana   Kazakistan 3000 m
11 dicembre 2016 Heerenveen   Paesi Bassi 5000 m
11 marzo 2017 Stavanger   Norvegia 3000 m

Ciclismo su stradaModifica

PalmarèsModifica

Campionati cechi, Prova in linea
Campionati cechi, Prova a cronometro
Campionati cechi, Prova in linea
Campionati cechi, Prova a cronometro
Campionati cechi, Prova in linea
Campionati cechi, Prova a cronometro
Campionati cechi, Prova in linea
Campionati cechi, Prova a cronometro
Campionati cechi, Prova in linea
Campionati cechi, Prova a cronometro
Campionati cechi, Prova a cronometro

PiazzamentiModifica

Competizioni mondialiModifica

Copenaghen 2011 - Cronometro Elite: 28ª
Limburgo 2012 - Cronometro Elite: 9ª
Limburgo 2012 - In linea Elite: ritirata
Ponferrada 2014 - Cronometro Elite: 12ª
Ponferrada 2014 - In linea Elite: ritirata
Richmond 2015 - Cronometro Elite: 12ª

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84246396 · ISNI (EN0000 0000 5641 0034 · WorldCat Identities (EN84246396