Apri il menu principale
Paweł Cibicki
Cibicki Pawel IF Brommapojkarna-Malmö FF - 2014-07-06 18-49-12 (7002).jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Polonia Polonia
Altezza 182 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, centrocampista
Squadra ADO Den Haag
Carriera
Giovanili
2000-2004600px Yellow HEX-FDF11D Red HEX-F71B14.svg Nydala IF
2005Blu Marine.svg FC Malmö
2006-2013 Malmö FF
Squadre di club1
2013-2015Malmö FF37 (6)
2016Jönköpings Södra26 (10)
2017Malmö FF20 (5)
2017-2018Leeds Utd7 (0)
2018Molde13 (3)
2019Elfsborg14 (5)
2019-ADO Den Haag0 (0)
Nazionale
2013Polonia Polonia U-191 (0)
2014Polonia Polonia U-201 (0)
2016-2017Svezia Svezia U-2110 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 agosto 2019

Paweł Piotr Cibicki (Malmö, 9 gennaio 1994) è un calciatore svedese di origine polacca, attaccante dell'ADO Den Haag in prestito dal Leeds United.

CarrieraModifica

ClubModifica

Nato in Svezia da genitori polacchi,[1] ha iniziato a giocare a calcio nel Nydala IF all'età di 6 anni.[2] Dopo un veloce passaggio all'FC Malmö, è entrato a far parte delle giovanili della principale squadra cittadina, il Malmö FF.

Nel novembre 2012 firma il suo primo contratto professionistico, e nella stagione seguente viene promosso in prima squadra. Debutta in Allsvenskan il 7 luglio 2013, subentrando a Tokelo Rantie al 65' minuto della sfida interna vinta contro il Gefle.[3] Nella stagione d'esordio colleziona 7 presenze in campionato. Il 12 maggio 2014 realizza il primo gol in Allsvenskan in occasione del 3-1 all'Halmstad.[4] Nel giugno del 2014 aveva trovato un accordo verbale con gli olandesi del FC Groningen, ma decide poi di rimanere a Malmö.[5] Oltre ai due scudetti vinti, con il Malmö FF ha modo di giocare 3 partite nella fase a gironi della Champions League 2014-2015. Nell'Allsvenskan 2015 il tecnico Åge Hareide lo utilizza solo in 9 occasioni.

Al fine di fargli trovare maggiore spazio, il Malmö FF lo gira per l'intera stagione 2016 in prestito allo Jönköpings Södra, formazione neopromossa tornata a disputare la Allsvenskan dopo 46 anni. Alla prima giornata, la sua nuova squadra ha festeggiato il ritorno nella massima serie espugnando Kalmar per 1-0 con una rete dello stesso Cibicki.[6] Nel turno successivo, al debutto tra le mura amiche, Cibicki è protagonista di una doppietta che permette di battere 3-2 proprio il Malmö FF, squadra detentrice del suo cartellino.[7] Chiude con 10 reti in 26 partite.

Terminata la positiva stagione allo Jönköpings Södra, fa rientro al Malmö FF.[8] Alla prima giornata di campionato bagna il suo ritorno in maglia azzurra con la rete che è valsa il pareggio sul campo dell'IFK Göteborg.[9]

Il 30 agosto 2017 viene ceduto a titolo definitivo per poco più di 2 milioni di euro al Leeds, con cui firma un quadriennale, diventando il quinto svedese nella storia del club.[10] Nell'arco dell'intera stagione 2017-2018 colleziona 7 presenze in Championship più altre 3 nelle coppe nazionali. Il 3 luglio 2018 passa ufficialmente in prestito ai norvegesi del Molde fino al successivo 31 dicembre.[11] In 13 partite ha realizzato 3 gol.

Nel gennaio 2019, mentre il Leeds guidato da Marcelo Bielsa stava occupavando il 1º posto in Championship, la dirigenza del club inglese opta per un nuovo prestito, questa volta all'Elfsborg, squadra svedese reduce dal 12º posto nel campionato appena concluso in autunno. Uno dei fattori che ha spinto Cibicki ad accettare la nuova destinazione è stata la presenza di Jimmy Thelin, suo vecchio allenatore nell'annata trascorsa allo Jönköpings Södra tre anni prima.[12] Nel successivo mese di luglio, alla scadenza del prestito, Elfsborg e Leeds non hanno trovato un accordo per un'estensione e quindi il giocatore è rientrato in Inghilterra.[13]

Il 21 agosto 2019 viene ceduto in prestito agli olandesi dell'ADO Den Haag per l'intera stagione 2019-2020.[14]

NazionaleModifica

Avendo la doppia cittadinanza (svedese e polacca), Cibicki ha potuto scegliere la squadra nazionale per cui giocare. La scelta era caduta inizialmente sulla Polonia, con cui ha debuttato nel 2013 con la selezione Under-19 in un'amichevole contro i pari età georgiani.[1] Tuttavia nel 2017 il giocatore sceglie di rappresentare la selezione svedese impegnata agli Europei Under-21 di quell'anno, edizione svoltasi proprio in Polonia.[15]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (SV) Cibicki gör landslagsdebut – för Polen, sydsvenskan.se, 14 marzo 2013.
  2. ^ (SV) Intervju med Pawel Cibicki, svenskafans.com, 22 gennaio 2013.
  3. ^ (SV) Malmö FF 3 - 1 Gefle IF FF, svenskfotboll.se, 7 luglio 2013.
  4. ^ (SV) Malmö FF 3 - 1 Halmstads BK, svenskfotboll.se, 12 maggio 2014.
  5. ^ (SV) Pawel Cibicki åker inte till Groningen, sydsvenskan.se, 18 giugno 2014.
  6. ^ (SV) Cibicki matchvinnare när J-Södra skrällde, aftonbladet.se, 2 aprile 2016.
  7. ^ (SV) Cibicki tvåmålsskytt mot ”sitt” Malmö FF, svt.se, 6 aprile 2016.
  8. ^ (SV) Cibicki tillbaka i MFF: ”Det är här jag hör hemma”, sydsvenskan.se, 10 gennaio 2017.
  9. ^ (SV) TV: Succéåterkomst för Cibicki - räddade kryss för MFF i heta premiären, fotbollskanalen.se, 1º aprile 2017.
  10. ^ (SV) Här skriver Cibicki på för Leeds, aftonbladet.se, 30 agosto 2017.
  11. ^ (NO) Pawel Cibicki på lån til Molde FK, moldefk.no. URL consultato il 27 luglio 2018.
  12. ^ (SV) Officiellt: Cibicki återvänder till allsvenskan - klar för Elfsborg, fotbollskanalen.se, 11 gennaio 2019.
  13. ^ (SV) Cibicki lämnar Elfsborg – återvänder till Leeds, expressen.se, 17 luglio 2019.
  14. ^ (EN) Pawel Cibicki: Leeds United forward joins ADO Den Haag on loan, bbc.com, 21 agosto 2019.
  15. ^ (SV) ”Spelar ingen roll vad de skriker – jag är ingen pojke längre”, aftonbladet.se, 11 giugno 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica