Jönköpings Södra Idrottsförening

società di calcio svedese
Jönköpings Södra IF
Calcio Football pictogram.svg
J-Södra
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px White with HEX-006039 HEX-F0B700 square.svg Verde, bianco, giallo
Dati societari
Città Jönköping
Nazione Svezia Svezia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Sweden.svg SvFF
Campionato Superettan
Fondazione 1922
Stadio Stadsparksvallen
(6 261 posti)
Sito web www.j-sodra.se
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Jönköpings Södra Idrottsförening, meglio noto come Jönköpings Södra o J-Södra, è una società calcistica svedese con sede nella città di Jönköping. Milita in Superettan, la seconda divisione del campionato svedese.

Lo Stadsparksvallen, che ospita le partite interne del club, ha una capacità di 6 261 spettatori.[1]

StoriaModifica

Fondato il 9 dicembre del 1922, lo Jönköpings Södra ha disputò la sua prima partita in assoluto l'anno seguente, battendo 3-2 l'IF Hagapojkarna in 8 giocatori contro 8 poiché il campo da gioco non era abbastanza grande.

Nel 1933 la squadra si qualificò per la prima volta al campionato di Division 3. Nel 1945 dominò il campionato di Division 2 con 18 vittorie su 18 partite giocate, salendo in Allsvenskan per la prima volta nella sua storia, da cui però retrocedette dopo una sola stagione. Anche la risalita nella massima serie fu però immediato, così lo J-Södra rimase in Allsvenskan dalla stagione 1947-1948 alla 1953-1954. In questo lasso di tempo la squadra mise a segno anche il miglior piazzamento della propria storia, ovvero il secondo posto nel campionato 1949-1950.

A partire dalla seconda metà degli anni '50, per lungo tempo lo J-Södra riuscì a collezionare altre due sole presenze in Allsvenskan, rispettivamente nel 1960 e nel 1969. Seguirono alcuni decenni di non particolare prestigio, trascorsi tra seconda, terza, quarta e addirittura – nel corso degli anni '90 – quinta serie nazionale.

Il club riuscì a riconquistare la promozione in Superettan al termine della stagione 2005, tornando dunque a militare nella seconda serie nazionale a più di vent'anni di distanza dalla precedente partecipazione datata 1985. In Superettan la squadra rimase per dieci stagioni, fintanto che il campionato 2015 culminò con il ritorno in Allsvenskan a ben 46 anni dall'ultima apparizione.[2] La permanenza nella massima serie durò due anni.

 
Jönköpings Södra-Sirius, campionato di Superettan 2015

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dello Jönköpings Södra IF.

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dello Jönköpings Södra IF.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2015

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1949-1950
Semifinalista: 1970-1971
Terzo posto: 2020

OrganicoModifica

Rosa 2020Modifica

Aggiornata al 28 agosto 2020.

N. Ruolo Calciatore
1   P Frank Pettersson
2   C Elias Gustafson
3   C Pavle Vagic
4   D Marcus Degerlund
5   C Fredric Fendrich
6   D Philip Wiström
7   C Sebastian Crona
8   C Moustafa Zeidan
9   A Dzenis Kozica
10   A Edin Hamidovic
11   C Enock Kwakwa
N. Ruolo Calciatore
12   C Jesper Svensson
13   C Mikael Marqués
17   A Eric Johana Omondi
18   D Jetmir Haliti
20   D Erik Moberg
21   D Kevin Rodeblad Lowe
22   C Daniel Ljung
23   P Anton Cajtoft
24   C Amir Al-Ammari
26   A Gabriel Andrén
27   C Elias Nordström

NoteModifica

  1. ^ (SV) J-Södra får dispens för Stadsparksvallen, su sverigesradio.se, 17 settembre 2015.
  2. ^ (SV) TV: Planstormning och glädjeintervjuer när J-Södra klev upp, su fotbollskanalen.se, 17 ottobre 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153019884 · WorldCat Identities (ENviaf-153019884
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio