Paweł Piasecki

vescovo cattolico e politico polacco
Paweł Piasecki
vescovo della Chiesa cattolica
Paweł Piasecki 111.PNG
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato17 ottobre 1579 a Piaseczno
Ordinato presbitero1602
Nominato vescovo20 dicembre 1627 da papa Urbano VIII
Consacrato vescovo16 luglio 1628 dall'arcivescovo Jan Wężyk
Deceduto1º agosto 1649 (69 anni) a Mogiła
 

Paweł Piasecki (Piaseczno, 17 ottobre 1579Mogiła, 1º agosto 1649) è stato un vescovo cattolico e politico polacco.

BiografiaModifica

Fu segretario reale del re Sigismondo III di Svezia dal 1613 al 1627, assistendo in prima persona agli avvenimenti succedutisi in quattordici anni di governo svedese-polacco.

Ricoprì alcune cariche ecclesiastiche: fu vescovo di Kam"janec' (1627-1641), di Chełm (1641-1644) e di Przemyśl (1644-1649).

I suoi diari vennero raccolti in un'unica opera dal titolo Chronica gestorum in Europa singularium[1].

Genealogia episcopaleModifica

La genealogia episcopale è:

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN18156083 · ISNI (EN0000 0001 1022 0072 · LCCN (ENn84160095 · GND (DE12440250X · BAV (EN495/242576 · CERL cnp01468137 · WorldCat Identities (ENlccn-n84160095