Apri il menu principale

Pepe (film 1960)

film del 1960 diretto da George Sidney
Pepe
Titolo originalePepe
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Messico
Anno1960
Durata195 min
Generecommedia, musicale
RegiaGeorge Sidney
SoggettoLeslie Bush-Fekete
SceneggiaturaClaude Binyon, Leslie Bush-Fekete, Dorothy Kingsley, Sonya Levien e Leonard Spigelgass
FotografiaJoseph MacDonald
MontaggioViola Lawrence e Al Clark
MusicheJohnny Green
ScenografiaTed Haworth e William Kiernan
Interpreti e personaggi

Pepe è un film del 1960 diretto da George Sidney.

TramaModifica

Pepe lavora come bracciante in un ranch. Un regista, alcolizzato, di Hollywood, Mr. Holt, compra uno stallone bianco appartenente al datore di lavoro di Pepe. Quest'ultimo, determinato a riportare indietro il cavallo che considera parte della famiglia, decide di andare a Hollywood. Qui egli incontra alcune star del cinema quali Jimmy Durante, Frank Sinatra, Zsa Zsa Gábor, Bing Crosby, Maurice Chevalier e Jack Lemmon (che sta girando A qualcuno piace caldo nella parte di Daphne).

Egli rimane anche sorpreso da cose che a quel tempo erano una novità negli Stati Uniti, come le porte automatiche. Quando finalmente raggiunge l'acquirente del cavallo, si rende conto che non ha speranze di riportarlo indietro. Tuttavia Mr. Holt, rendendosi conto che la presenza di Pepe rivitalizza lo stallone, gli offre un lavoro.

La fortuna di Pepe cambia ed egli vince a Las Vegas un mucchio di quattrini tale che Mr. Hold gli consente di fare il produttore nel suo nuovo film. Gran parte di questo è incentrata sul suo incontro con Suzie Murphy (interpretata da Shirley Jones), un'attrice che si trova in grosse difficoltà e che odia il mondo. Proprio come con lo stallone, Pepe tira fuori da Suzie il meglio di sé stessa e l'aiuta a diventare una grande stella in un film di Mr. Holt. L'ultima scena li mostra entrambe mentre ritornano al ranch con lo stallone e parecchi puledri.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema