Peugeot 208 (2019)

La Peugeot 208 di seconda generazione è un'autovettura prodotta a partire dal 2019 dalla casa automobilistica francese Peugeot.

Peugeot 208
Descrizione generale
CostruttoreBandiera della Francia  Peugeot
Tipo principaleberlina 2 volumi
Produzionedal 2019
Sostituisce laPeugeot 208 I
Euro NCAP (2019[1])4 stelle
Premio Auto dell'anno nel 2021
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza4055 mm
Larghezza1745 mm
Altezza1430 mm
Passo2540 mm
Altro
AssemblaggioEl Palomar, Argentina
Marocco, Kenitra
Trnava, Slovacchia
Stessa famigliaCitroën C4 III
Dongfeng Aeolus Yixuan
DS 3 Crossback
Opel Corsa F e Mokka B
Lancia Ypsilon 2024
Auto similiFord Fiesta VII
Volkswagen Polo VI
Renault Clio V

Descrizione modifica

 
Interni

La seconda generazione della 208 è stata anticipata dalla concept car Fractal[2], presentata al salone di Francoforte 2015.

La versione definitiva è stata presentata per la prima volta il 25 febbraio 2019[3], prima del suo debutto pubblico avvenuto pochi giorni dopo al salone di Ginevra 2019.[4]

Il nuovo modello riprende le luci posteriori ad artiglio inglobate da una fascia nera simili alle contemporanee 508 e 3008[3]; come la nuova 508, i fari anteriori adottano un nuovo disegno, con le luci diurne a LED che solcano verticalmente il paraurti. Le linee esterne sono più squadrate e spigolose, rompendo con le linee caratteristiche delle precedenti 206, 207 e 208 e richiamando lo stile della seconda serie della 508. Esteticamente vi sono degli elementi che richiamano il design della vecchia 205, come la linea curva di cintura dei vetri posteriori e gli incavi presenti sul montante posteriore in cui è indicato l'allestimento.

La 208 non viene più prodotta in Francia, ma solo negli stabilimenti PSA in Slovacchia e Marocco. Agli inizi di ottobre 2019 è stata sottoposta ai crash test Euro NCAP, ottenendo 4 stelle.[5] Nel marzo 2020 si è aggiudicata il titolo di Auto dell'anno.[6]

Caratteristiche tecniche modifica

La nuova 208 è costruita sulla piattaforma modulare Compact Modular Platform (CMP) del gruppo PSA, già impiegata sulla DS 3 Crossback. È disponibile con cambio manuale a 6 marce o, nelle versioni più potenti, con cambio automatico a 8 rapporti (EAT8).

Negli allestimenti GT Line e GT, i passaruota sono protetti da elementi in plastica nero lucido.

 
e-208

Gli interni sono caratterizzati dall'i-Cockpit, un cruscotto con strumentazione completamente digitale posto più in alto rispetto alle concorrenti, un volante dal diametro ridotto e appiattito alle due estremità e un display touchscreen posto nella plancia, che funge da navigatore e gestisce l'impianto multimediale (le cui dimensioni sono di 5, 7 o 10,3 pollici in base all'allestimento). Nelle versioni più accessoriate, il quadro strumenti dispone di una grafica digitale tridimensionale al 100%.[7]

Le versioni disponibili al lancio sono 3 (Like, Active, Allure e GT) più 3 pacchetti aggiuntivi denominati (Active Pack, Allure Pack e GT Pack).

Motorizzazioni modifica

La gamma motoristica della 208 prevede un motore Benzina 1.2 PureTech 3 cilindri da 75, 101 o 131 CV, un motore Diesel 1.5 BlueHDi 4 cilindri da 102 CV e un motore elettrico da 136 CV.[8][9]

e-208 modifica

 
Motore della versione elettrica

Per la prima volta la vettura viene resa disponibile anche in versione completamente elettrica, denominata e-208. Il gruppo propulsore combina un motore elettrico con una potenza di 100 kW (136 CV) e una coppia di 260 Nm, alimentato da una batteria da 50 kWh che garantisce un'autonomia dichiarata di circa 340 km[10].

Dispone di tre modalità di guida, a seconda delle quali varia la potenza del motore:

  • Eco, che eroga 82 CV e consente di risparmiare carica per aumentare l'autonomia;
  • Normal, che eroga 109 CV;
  • Sport, che eroga 136 CV e diminuisce i tempi di accelerazione da 0 a 100 km/h a 8,1 secondi[11].

La durata della ricarica richiede 16 ore tramite la classica rete domestica, tra 5 e 11 ore con una WallBox (a seconda dell'alimentazione disponibile) o 30 minuti per una carica fino all'80% con una colonnina di ricarica rapida.

Evoluzione modifica

 
Frontale della Peugeot e-208 post-restyling

Restyling 2023 modifica

A metà del 2023 viene presenta il restyling che porta con se dei rinnovamenti a livello estetico e delle novità a livello motoristico e di tecnologia interna.[12] Il design esterno si rinnova portando con sé un nuovo frontale, dove scompare la singola luce diurna a LED a forma di artiglio per far spazio a tre elementi distinti quali inglobati nella parte medio-bassa del frontale, così come gli stessi fari passano dal singolo elemento luminoso che fungeva sia da abbagliante sia da abbagliante a tre elementi luminosi che si protraggono per tutta la sua lunghezza. Cambia la mascherina anteriore, dove troviamo delle listelli sottili e più lunghi (quest'ultimi a differenza di prima sono di colore nero nelle versioni base mentre prendono il colore della carrozzeria nelle versioni più accessoriate); inoltre fa la sua comparsa il nuovo logo della Casa, un nuovo slot per la targa e in basso il radar per i sistemi ADAS. Nella fiancata non vi sono particolari novità, a parte il nuovo disegno dei cerchi. Anche nel posteriore vi sono lievi modifiche, in particolare un nuovo disegno degli elementi a LED nei fanali, in cui i tre "artigli" sono ora più sottili e disposti in orizzontale.

 

L'interno viene rinnovato in modo molto limitato, migliorando e risolvendo i precedenti difetti, vengono introdotti nuovi tessuti e una nuova leva del cambio per le versioni manuali a 6 marce. Il sistema multimediale viene aggiornato e riceve un nuovo disegno (simile a quello utilizzato sulla 308) con la versione top di gamma da 10" su tutti gli allestimenti. Viene aggiornato l'i-Cockpit risolvendo dei piccoli difetti e rendendolo più simile alla nuova 308. Quest'ultimo però non è disponibile su tutti gli allestimenti ma solo nel top di gamma GT.

Le versioni diesel non sono più disponibili, mentre la versione elettrica riceve due versioni da 136 a 156 CV, mantenendo la stessa coppia di 260 Nm e la stessa capacità della batteria da 50 kW. L'autonomia cresce di 50 km passando 350 a 400 km e il sistema accetta potenze di ricarica da 7,4 kW in AC e di 100 kW in CC.

A livello meccanico, troviamo la piattaforma CMP ma con delle novità come i nuovi motori 1.2 PureTech EB Gen3 mild hybrid a 48V con livelli di potenza che vanno dai 100 CV ai 136 CV, coadiuvati da una nuova trasmissione a doppia frizione a 6 marce. Il nuovo motore porta con se numerosi miglioramenti a partire dagli accorgimenti per ridurre le resistenze interne, il ciclo Miller come ciclo di funzionamento e al posto della cinghia a bagno d'olio una ben più resistente catena di distribuzione. I precedenti PureTech affiancano le versioni ibride con solo le potenze disponibili di 75 e 100 CV abbinati al cambio manuale a 5 e 6 marce.

La gamma si compatta e dai 5 di partenza ne rimangono disponibili solo 3 eliminando l'allestimento Like e i 3 pacchetti aggiuntivi Active Pack, Allure Pack e GT Pack rimanendo di conseguenza disponibili solo gli allestimenti Active, Allure e GT.

Riepilogo caratteristiche modifica

Modello Anno di produzione Motore Alimentazione Cilindrata
(cm³)
Potenza
CV (kW)/rpm
Coppia Nm/rpm Cambio/Nº rapporti Massa a vuoto
(kg)
Velocità max
(km/h)
Acceler.
0–100 km/h
Consumo
(l/100 km)
Emissioni CO2
(g/km)
Freni
(ant./post.)
Versioni Benzina
1.2 PureTech 75 S&S dal 2019 benzina 3 cilindri aspirato 1199 75 (55)/5750 118/2750 Manuale a 5 marce 980 170 13,2" 5,1 94 D/T
1.2 PureTech 100 S&S turbocompresso 101 (74)/5500 205/1750 Manuale a 6 marce 1090 188 9,9" 5,0 97 D/D
1.2 PureTech 100 S&S EAT8 2019-2023 Automatico a 8 rapporti 10,8" 5,1 99
1.2 PureTech 130 S&S EAT8 131 (96)/5500 230/1750 1158 208 8,7" 5,4 103
1.2 Pure Tech 100 Mild-Hybrid 48V eDCS6 dal 2023 benzina 3 cilindri + Mild-Hybrid 101 (74)/5500 205/1750 Automatico doppia frizione a 6 rapporti 1175 190 10.7" 4.6 104
1.2 Pure Tech 136 Mild-Hybrid 48V eDCS6 136 (100)/5500 230/1750 204 8.6"
Versioni Diesel
1.5 BlueHDi 100 S&S 2019-2023 gasolio 4 cilindri Turbocompresso+

intercooler

1499 102 (75)/3500 250/1750 Manuale a 6 marce 1090 188 10,2" 3,8 85
Versioni elettriche
e-208 dal 2019 elettrico - - 136(100)/ - 260/ - Riduttore 1455 150 8,1" - 0
dal 2023 156(115)/- 8.2"

Riconoscimenti modifica

Note modifica

  1. ^ Test Euro NCAP del 2019, su euroncap.com. URL consultato il 3 novembre 2019.
  2. ^ Ferdinando, Peugeot: la 208 diventa elettrica e il futuro si chiama e-Legend, su Formula Motori, 6 marzo 2019. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  3. ^ a b (FR) Quentin Guéroult, Mis à jour le 09/10/19 11:21 Linternaute.com, Peugeot 208 : elle débarque dans les concessions ! Notre essai [prix], su linternaute.com. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  4. ^ (FR) Grégory Pelletier e Didier Ric, Peugeot 208 (2019). Toutes les infos sur la nouvelle 208, in L'argus, 22 ottobre 2018. URL consultato il 15 marzo 2021.
  5. ^ Crash test Euro NCAP: solo 4 stelle per Cherokee e 208, su alvolante.it. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  6. ^ Car of the Year / Auto dell'anno 2020 è Peugeot 208, in Motori, 2 marzo 2020. URL consultato il 15 marzo 2021.
  7. ^ Peugeot 208, La prova della nuova leoncina [video], su Automoto.it. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  8. ^ (FR) Caradisiac.com, Prime à la casse des constructeurs : les exigences calculées de PSA, su Caradisiac.com. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  9. ^ Peugeot 208 e 2008: le abbiamo guidate, su alvolante.it. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  10. ^ (FR) Caradisiac.com, Peugeot 208 : tous les secrets de la nouvelle citadine du lion - Salon de Genève 2019, su Caradisiac.com. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  11. ^ (FR) Peugeot e-208 : la citadine 100% électrique en 4 points, su Autonews Green, 3 marzo 2019. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  12. ^ https://it.motor1.com/news/683478/peugeot-208-2023-novita-punto-punto/
  13. ^ Auto dell’anno 2020, vince la Peugeot 208, su lastampa.it. URL consultato il 4 maggio 2022.
  14. ^ Peugeot 208 Auto dell'anno 2020 - Quattroruote.it, su quattroruote.it. URL consultato il 4 maggio 2022.
  15. ^ (DE) Red Dot Award 2020: Neuer PEUGEOT 208 und PEUGEOT 2008 erhalten Design-Auszeichnung, su presseportal.de. URL consultato il 4 maggio 2022.

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili