Apri il menu principale
Piero Colonna
Piero Colonna.jpg

Governatore di Roma
Durata mandato novembre 1936
agosto 1939
Predecessore Giuseppe Bottai
Successore Giangiacomo Borghese

Dati generali
Partito politico PNF

Piero Colonna (Roma, 23 maggio 1891Roma, 24 agosto 1939) è stato un politico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Figlio del principe Prospero Colonna di Paliano, che fu due volte Sindaco di Roma, e di Donna Maria Massimo, duchessa di Rignano e di Calcata, partecipò alla Prima Guerra Mondiale come ufficiale di artiglieria.

Iscritto fin dal 1921 al Partito Nazionale Fascista, console generale della milizia e comandante dei moschettieri del Duce. Fu quindi in Inghilterra come ispettore dei fasci all'estero[1]. Alla fine del 1930 fu nominato presidente della Provincia di Roma, nel novembre del 1936 fu nominato Governatore di Roma.

Tra le altre opere, sotto la sua amministrazione iniziarono i lavori per la costruzione di Via della Conciliazione e dell'EUR. Morì mentre era ancora in carica.

FamigliaModifica

Sposato a Londra nel 1918 con Adele Luisa Gregorini, Duchessa del Garigliano e Duchessa di San Cesareo (Bologna, 3 aprile 1896 - Roma, 9 febbraio 1974), fu padre di:

OnorificenzeModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica