Pierre (Dakota del Sud)

capitale del Dakota del Sud
Pierre
city
(EN) City of Pierre
Pierre – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of South Dakota.svg Dakota del Sud
ConteaHughes
Amministrazione
SindacoLaurie Gill
Territorio
Coordinate44°22′04.68″N 100°20′10.96″W / 44.367966°N 100.336378°W44.367966; -100.336378 (Pierre)Coordinate: 44°22′04.68″N 100°20′10.96″W / 44.367966°N 100.336378°W44.367966; -100.336378 (Pierre)
Altitudine451 m s.l.m.
Superficie33,85 km²
Abitanti13 646 (2010)
Densità403,13 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale57501
Prefisso605
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Pierre
Pierre
Pierre – Mappa
Sito istituzionale

Pierre (lakota: čhúŋkaške,[1] "forte") è la capitale dello Stato del Dakota del Sud ed è il capoluogo della contea di Hughes.[2] La popolazione era di 13 646 abitanti al censimento del 2010, rendendola la seconda meno popolosa capitale statale degli Stati Uniti dopo Montpelier, Vermont e l'ottava città più popolosa del Dakota del Sud.

Fondata nel 1880 sulla riva orientale del fiume Missouri, di fronte a Fort Pierre, Pierre è stata la capitale dello stato da quando il Dakota del Sud è diventato uno stato il 2 novembre 1889. È stata sfidata da Huron per diventare la capitale dello stato e vinse grazie alla sua posizione nel centro geografico dello stato. Fort Pierre prende il nome da Pierre Chouteau Jr., un importante commerciante di pellicce statunitense di St. Louis, Missouri, che era di origini coloniali francesi.

Pierre è la città principale dell'area micropolitana di Pierre, che comprende le contee di Hughes e Stanley.

Geografia fisicaModifica

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 13,07 mi² (33,85 km²), di cui 13,06 miglia quadrate (33,83 km2) è terra e 0,01 miglia quadrate (0,03 km2) è acqua.

Pierre si trova a 44 ° 22′21 ″ N 100 ° 19′12 ″ W.

Pierre è situato su aspre scogliere del fiume sopra la sponda orientale del fiume Missouri, che domina la sua distesa. Si trova a poche miglia dal Lago Oahe, uno dei più grandi laghi artificiali del mondo. Sviluppato per il controllo delle inondazioni e l'irrigazione, il lago è diventato una popolare destinazione di pesca.

StoriaModifica

Gli Arikara e, in seguito, i Sioux, furono i primi abitanti dell'area, che fu visitata durante la spedizione di Lewis e Clark nel 1804. Il primo insediamento permanente era un trading post di pellicce costruito nel 1817 sul lato occidentale del fiume. Pierre fu fondata nel 1880 come capolinea occidentale della Chicago and North Western Railway e prende il nome da Pierre Chouteau Jr., commerciante di pellicce e imprenditore. La crescita è stata stimolata dalla sua posizione di punto di distribuzione di merci per l'industria mineraria e come centro commerciale per una vasta area, tra cui agricoltura prosperosa e terre per il bestiame. Nel 1889, quando il Dakota del Sud divenne uno stato, Pierre fu nominata capitale temporanea; nelle elezioni del 1890 e 1904 fu scelta come capitale permanente.

ClimaModifica

Pierre ha un clima continentale umido, di quattro stagioni, relativamente secco (Köppen: Dfa), con inverni lunghi, secchi e freddi, estati calde e brevi transizioni primaverili e autunnali; come con gran parte della metà meridionale dello stato, si trova nella zona di rusticità USDA 5. Secondo le mappe meteorologiche e i loro dati utilizzati come base, Pierre può essere considerato un clima fresco e semi-arido (Köppen: BSk) aiutato dalle sue precipitazioni vicino alla soglia che arriva anche a nord-est della città nel South Dakota.

In quanto tale, è l'unica capitale degli stati del Midwest con un clima non umido. La temperatura media giornaliera mensile varia da 19,9 °F (-6,7 °C) in gennaio a 75,4 °F (24,1 °C), sebbene la variazione di temperatura diurna sia significativamente maggiore durante l'estate che in inverno. La neve cade principalmente in quantità leggere, con i mesi più nevosi febbraio e marzo, mentre il totale stagionale medio è di 32 pollici (0,81 m). Inoltre, ci sono 20 notti all'anno con minime inferiori a 0 °F (-17,8 °C), e le condizioni fredde sono spesso intensificate dai venti forti delle Grandi Pianure. Le estati spesso vedono picchi di temperatura, con 6,4 giorni di massime superiori a 100 °F (37,8 °C) e 36-37 giorni con massime superiori a 90 °F (32,2 °C).

Il 23 luglio 1973, un tornado F3 colpì Pierre e causò 10 feriti. È stato il tornado più forte mai registrato nella contea di Hughes.

L'inizio di maggio e di ottobre rappresentano rispettivamente l'ultima e la prima notte gelida della stagione più fresca. Le precipitazioni sono molto più leggere nei mesi invernali che in tarda primavera e in estate e ammontano a circa 20 pollici (508 mm) all'anno. Gli estremi erano compresi tra -35 °F (-37 °C) il 9 febbraio 1994 e 117 °F (47 °C) il 15 luglio 2006.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Censimento 2010

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 13 646 abitanti, 5.778 famiglie (di conviventi anche non imparentati tra loro) e 3.463 famiglie che vivevano nella città. La densità di popolazione era di 1.044,9 abitanti per miglio quadrato (403,4 / km2). C'erano 6.159 unità abitative con una densità media di 471,6 per miglio quadrato (182,1 / km2). La composizione razziale della città era 85,1% bianchi, 0,5% afroamericani, 10,9% nativi americani, 0,6% asiatici, 0,5% da altre razze e 2,4% da due o più razze. Le persone ispaniche o latine di qualsiasi razza erano l'1,9% della popolazione.

C'erano 5.778 famiglie, di cui il 29,2% aveva figli di età inferiore ai 18 anni che convivevano con loro, il 45,7% erano coppie sposate che convivono, il 10,4% aveva una donna capofamiglia senza marito presente, il 3,8% aveva un capofamiglia maschio senza moglie presente, e il 40,1% erano non famiglie. Il 35,0% di tutte le famiglie era composto da individui e l'11% aveva qualcuno che viveva da solo di 65 anni o più. La dimensione media della famiglia (di conviventi anche non imparentati tra loro) era 2,23 e la dimensione media della famiglia era 2,87.

L'età media in città era di 39,3 anni. Il 22,9% dei residenti aveva meno di 18 anni; Il 7,5% aveva un'età compresa tra i 18 ei 24 anni; Il 26,7% era da 25 a 44; Il 28,9% era compreso tra 45 e 64; e il 13,9% aveva 65 anni o più. La composizione di genere della città era del 47,8% di uomini e del 52,2% di donne.

Censimento 2000

Secondo il censimento del 2000, c'erano 13.876 persone, 5.567 famiglie e 3.574 famiglie che vivevano nella città. La densità di popolazione era di 1.065,8 persone per miglio quadrato (411,5 / km2). C'erano 5.949 unità abitative con una densità media di 457,0 per miglio quadrato (176,4 / km2). La composizione razziale della città era l'88,91% di bianchi, lo 0,20% di afroamericani, l'8,56% di nativi americani, lo 0,46% di asiatici, lo 0,02% di isolani del Pacifico, lo 0,29% di altre razze e l'1,56% di due o più razze. Ispanici o latini di qualsiasi razza erano l'1,25% della popolazione.

C'erano 5.567 famiglie, di cui il 32,9% aveva figli di età inferiore ai 18 anni che convivevano con loro, il 51,6% erano coppie sposate che convivono, il 9,5% aveva una donna senza marito presente e il 35,8% non erano famiglie. Il 31,5% di tutte le famiglie era composto da individui e il 10,7% aveva qualcuno che viveva da solo che aveva 65 anni o più. La dimensione media della famiglia (di conviventi anche non imparentati tra loro) era 2,35 e la dimensione media della famiglia era 2,96.

Nella città, la popolazione era distribuita, con il 27,2% sotto i 18 anni, il 6,5% tra i 18 ei 24 anni, il 28,6% tra i 25 ei 44 anni, il 23,6% tra i 45 ei 64 anni e il 14,1% che aveva 65 anni o più vecchio. L'età media era di 38 anni. Per ogni 100 femmine, c'erano 90,5 maschi. Per ogni 100 donne dai 18 anni in su, c'erano 85,4 maschi.

Nel 2000 il reddito medio per una famiglia in città era di $ 42.962 e il reddito medio per una famiglia era di $ 52.144. I maschi avevano un reddito medio di $ 32.969 contro $ 22.865 per le femmine. Il reddito pro capite per la città era di $ 20.462. Circa il 5,5% delle famiglie e il 7,8% della popolazione erano al di sotto della soglia di povertà, compreso il 7,9% di quelli di età inferiore a 18 anni e il 9,2% di quelli di età pari o superiore a 65 anni.

Etnie e minoranze straniereModifica

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'85,1% di bianchi, lo 0,5% di afroamericani, il 10,9% di nativi americani, lo 0,6% di asiatici, lo 0,0% di oceaniani, lo 0,5% di altre etnie, e il 2,4% di due o più etnie. Ispanici o latinos erano l'1,9% della popolazione.

TrasportiModifica

Il trasporto pubblico è fornito da River Cities Public Transit.

L'aeroporto regionale Pierre della città è servito da una compagnia aerea commerciale.

Sebbene sia al centro dello stato, Pierre è una delle sole quattro capitali dello stato non servite da un'autostrada interstatale (insieme a Dover, Delaware, Jefferson City, Missouri e Juneau, Alaska). È l'unico che non è servito da alcuna superstrada. L'autostrada Interstate più vicina è l'Interstate 90, a circa 55 km a sud di Pierre attraverso la US Highway 83 a quattro corsie.

La Rapid City, Pierre e la Eastern Railroad corre da est a ovest attraverso la città. La ferrovia attraversa il fiume Missouri sul Chicago e sul North Western Railroad Bridge.

Sistema scolasticoModifica

Il Pierre School District sovrintende a tre scuole elementari, una scuola media e una scuola superiore, T. F. Riggs High School. St. Joseph, è una scuola elementare cattolica privata. È amministrato dalla parrocchia locale e dalla diocesi di Sioux Falls. Altre scuole includono For His Glory e il Pierre Indian Learning Center.

Nella cultura popolareModifica

Nel 2015, in onore dell'80 ° anniversario del gioco da tavolo "Monopoly", Hasbro ha tenuto una votazione online per determinare quali città dovrebbero essere incluse in una versione aggiornata di "Here and Now: The US Edition" del gioco. Il primo posto "Boardwalk" è andato a un contendente inaspettato: Pierre. Ha ricevuto il maggior numero di voti, battendo New York, Los Angeles, Chicago e Boston. Il risultato potrebbe essere stato influenzato dall'immagine che ha accompagnato il nome della città nel ballottaggio: il noto Mount Rushmore. Ma la scultura si trova 150 miglia a ovest di Pierre, nella sezione di Keystone e Black Hills dello stato.

Le attrazioni di Pierre includono la diga di Oahe e il suo lago associato, popolare per attività ricreative come la pesca. Il Menards più grande del mondo, un negozio regionale di bricolage, è stato aperto in città nel 2016.

NoteModifica

  1. ^ Jan F. Ullrich, New Lakota Dictionary, 2nd, Bloomington, IN, Lakota Language Consortium, 2014, ISBN 978-0-9761082-9-0. URL consultato il 12 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2016).
  2. ^ Find a County, su naco.org, National Association of Counties. URL consultato il 2 agosto 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN157104909 · LCCN (ENn80083719 · BNE (ESXX5596146 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n80083719
  Portale Dakota del Sud: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Dakota del Sud