Apri il menu principale

Pinguicula gigantea

specie di pianta della famiglia Lentibulariaceae

MorfologiaModifica

Foglie e carnivorositàModifica

Diversamente dalle altre specie di Pinguicula, la P. gigantea presenta le ghiandole che secernono la colla e gli enzimi su entrambe le pagine fogliari.

Le sue foglie sono tra le più grandi di tutto il genere Pinguicula.

FioriModifica

I fiori presentano corolla zigomorfa. Le varietà di questa specie differiscono solo per la diversa colorazione del fiore: bianco o blu.

Dormienza ed invernoModifica

P. gigantea è una pinguicula tropicale. quindi il suo periodo di dormienza non è regolata dalla temperatura o dalla luce, ma dalla mancanza di umidità. In Messico l'inverno è caratterizzato da bassissime precipitazioni, e per sopravvivere la pinguicula forma delle rosette di foglie non carnivore. In primavera la pianta si sveglia, produce nuove foglie carnivore e fiorisce.

 
Fiore di Pinguicula gigantea

Distribuzione e habitatModifica

È originaria dello stato messicano di Oaxaca, nel Messico sud-occidentale e vive ad una altitudine di circa 688 metri.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica