Pomellina Fregoso

Pomellina Fregoso
Jean Ier de Monaco et Pommeline Fregoso.jpg
Giovanni I di Monaco e Pomellina Fregoso su di un francobollo
Consorte del Signore di Monaco
Coat of arms of the Fregoso Family.svg Blason pays Monaco.svg
In carica 1427 -
8 maggio 1454
Predecessore Bianca N.
Successore Bianca del Carretto
Reggente della Signoria di Monaco
In carica 1457 -
marzo 1458
per la pronipote Claudina di Monaco
Nascita Genova, Repubblica di Genova (oggi Italia), 1387/1388
Morte Monaco, Signoria di Monaco (oggi Principato di Monaco), 1468
Sepoltura Cattedrale dell'Immacolata Concezione, Monaco
Casa reale Fregoso per nascita
Grimaldi per matrimonio
Padre Pietro Fregoso
Madre Teodora Spinola
Consorte Giovanni I di Monaco
Figli Costanza
Catalano
Bartolomeo
Religione Cattolicesimo

Pomellina Fregoso (Genova, 1387/1388Monaco, 1468) fu la consorte del Signore di Monaco, nonché reggente della Signoria di Monaco dal 1457 al marzo 1458.

BiografiaModifica

InfanziaModifica

 
Stemma dei Fregoso

Pomellina proveniva dalla nobilissima famiglia genovese dei Fregoso (talvolta indicati anche come Campofregoso), che vantava tra i propri membri alcuni dogi e molte personalità influenti della Repubblica Genovese. Lo stesso padre di Pomellina fu il Doge Pietro Fregoso (1330-1404). Discussa è la figura della madre di Pomellina, che molti ritengono essere Teodora Spinola (?-1370?) ed altri Benedetta Doria.

MatrimonioModifica

 
Un francobollo raffigurante i sovrani Pomellina e Giacomo I di Monaco

Pomellina Fregoso sposò Giovanni I di Monaco, con il quale ebbe tre figli.

Signora di MonacoModifica

Ottenuta la reggenza in nome della pronipote Claudina alla morte del di lei figlio, Catalano, Signore di Monaco e Mentone (1454-57). Suo marito, Giovanni I, che inizialmente aveva governato assieme ai suoi due fratelli, venne fatto prigioniero dal Duca di Milano che minacciò di ucciderlo qualora la sovranità di Monaco non fosse stata ceduta in suo favore.

Ultimi anni e morteModifica

Pomellina, ad ogni modo, dimostrò coraggiose attitudini e riuscì a consentire il rilascio del marito senza la cessione del trono. Sua nuora fu Bianca del Carretto (m. 1458).

La Signora di Monaco morì nel 1468 a Monaco.

DiscendenzaModifica

Giovanni I di Monaco e Pomellina Fregoso ebbro tre figli:

  • Costanza
  • Catalano, erede al trono paterno
  • Bartolomeo

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie